Andora, il consigliere Rossi: "Comune sempre più litigioso, 360 mila euro in spese legali in un anno" - IVG.it
Politica

Andora, il consigliere Rossi: “Comune sempre più litigioso, 360 mila euro in spese legali in un anno”

paolo rossi, delega sport Andora

Andora. “L’aumento, tramite prelievo dal fondo di riserva, del capitolo del bilancio comunale sulle spese legali arrivato oggi alla iperbolica cifra di 360 mila euro in solo 11 mesi del 2013 è bastato a far accendere un’acceso confronto nel Consiglio comunale dell’altra sera”. Così il consigliere comunale Paolo Rossi commenta l’assestamento del bilancio comunale di Andora.

“L’amministrazione Floris – prosegue il consigliere – finisce sotto il segno dell’arroganza, inveendo con toni misti tra derisione e minaccia, contro i consiglieri che chiedevano, me in primis, spiegazioni ed esprimevano preoccupazione. Nessuno vuole puntare il dito sulle modalità di scelta degli avvocati, anche se un albo di professionisti a cui attingere per far lavorare tutti a turno sarebbe anche un modus operandi più attento e scrupoloso”.

“Andora, strano ma vero, è diventato oggi un Comune litigioso, tra i più litigiosi, per spese e numero di contenzioso legale procapite nel ponente ligure. Non sarebbe opportuno – conclude Paolo Rossi – limitare questa ingente sperpero di denaro pubblico e risparmiare risorse pubbliche per dirottarle sugli aiuti sociali di chi rimane senza casa, disoccupato o a promuovere il turismo anche in momenti difficili come questo?”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.