IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ allarme morbillo, piccola epidemia nel savonese. La Asl 2: “Vaccinarsi è fondamentale”

Savona. E’ allarme morbillo nel savonese, dove si sono verificati almeno 15 casi nelle scuole superiori della val Bormida e di Savona, oltre che in due asili. “Tutti i soggetti che si sono ammalati non erano stati vaccinati, anche se a tempo dovuto convocati a vaccinazione presso i servizi vaccinali della Asl 2 Savonese” sottolinea la Dott.ssa Maria Paola Briata, direttore S.C. Igiene e Sanità pubblica della Asl 2 Savonese.

L’azienda sanitaria savonese ha preso immediati provvedimenti: “Abbiamo messo in atto le misure di contenimento dell’epidemia e quindi i Servizi di Igiene Pubblica dell’Asl 2 si sono attivati acquisendo dalle segreterie scolastiche gli elenchi dei soggetti venuti a contatto con il caso di morbillo e convocando a vaccinazione tutti i soggetti non ancora vaccinati o che avevano ricevuto una sola dose di vaccino (circa 350 persone). E’ molto importante la vaccinazione contro il morbillo ed è molto importante aver effettuato il richiamo” aggiunge la Briata.

“Tra l’effettuazione della prima vaccinazione ed il richiamo è sufficiente che passi un solo mese e con due dosi si ha una copertura del 100% nei confronti della malattia. Non dobbiamo dimenticare – ricorda ancora la responsabile Asl 2 -che il malato di morbillo può andare incontro a complicanze con encefaliti in un caso su mille e di questi il 15% muore ed il 25% riporta un danno cerebrale permanente”.

Ecco i numeri utili diramati dalla Asl 2 per informazioni e appuntamenti per la vaccinazione: ad Albenga in via Trieste 54, Tel. 0182 546252; a Loano in via Stella 36, Tel. 019 669784 – 019 675671; a Finale Ligure in via della Pineta 6 (2^ piano), Tel. 019 68152285 (lunedì mattina o Loano negli altri giorni); a Carcare in via Garibaldi 125, Tel. 019 5009613 – 019 500961; a Savona in via Collodi 13, Tel. 019 8405901 – 019 8405919; a Vado Ligure in via Alla Costa, Tel. 019 881463 (martedì mattina); a Varazze in via Ciarli, Tel. 019 8405026 (mercoledì mattina).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da zenzero

    Perché fanno più danni i vaccini che il morbillo. Senza contare gli interessi economici che girano dietro a questo affare.

  2. Scritto da chedire

    Ma perchè non fate vaccinare ‘sti bambini? Perchè rischiare di fargli prendere delle malattie se si possono evitare?

  3. Scritto da immanuel

    parlano di morbillo ma i toni sono allarmistici come se si trattasse di ebola. Quand’ero bambino io si faceva tutti il morbillo o altre malattie dell’infanzia e la cosa finiva lì…