Albenga, buoni risultati per la sperimentazione sull'oliva taggiasca - IVG.it
Economia

Albenga, buoni risultati per la sperimentazione sull’oliva taggiasca

olive, frantoio

Albenga. Grande successo ad Albenga della presentazione dei risultati ottenuti dalla sperimentazione svolta sull’oliva taggiasca, che si è tenuta presso la Sala Convegni del Polo delle Aziende Speciali della Camera di Commercio.

La giornata è stata introdotta dai saluti del Presidente dell’Azienda Speciale del Laboratorio Chimico Merceologico, Giancarlo Grasso, che ha sottolineato gli aspetti principali della sperimentazione e l’importanza della ricerca sull’oliva taggiasca, patrimonio del territorio ligure, da difendere e tutelare perseguendo la qualità e mettendo in campo strumenti innovativi ottenuti grazie alle sinergia messe a fattor comune sia dalla Camera di Commercio di Savona, attraverso le Aziende Speciali, sia dall’Università di Genova.

L’attività della giornata è stata contraddistinta dagli autorevoli interventi dei docenti dell’Università di Genova e delle due Aziende Speciali di Albenga, i coordinatori scientifici delle diverse fasi della sperimentazione hanno presentato aspetti, analisi e risultati di una ricerca complessa, eseguita sui campioni di olive taggiasche, volta principalmente a garantire una maggior tutela del consumatore e delle aziende del territorio che investono su prodotti di eccellenza.

La presentazione, ha suscitato un grande interesse tra il pubblico presente in sala, che ha dimostrato molta attenzione e curiosità per l’innovazione delle analisi illustrate, ponendo anche alcune domande di rilievo ai relatori, quali ad esempio quelle relative alla possibilità di allargare la sperimentazione anche ad altri tipi di prodotti.

Molta soddisfazione quindi per gli organizzatori, che, visto l’interesse suscitato, ritengono importante proseguire nella divulgazione dei risultati della ricerca sull’oliva taggiasca, a tale proposito è stata già programma una riedizione della manifestazione nei prossimi mesi.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.