Politica

Alassio, l’amministrazione risponde alle critiche della minoranza: “Sconcertati dal loro atteggiamento”

comune alassio

Alassio. “In un momento storico e particolare come quello attuale dove sono numerosissime le problematiche che quotidianamente dobbiamo risolvere sconcerta come la minoranza consiliare concentri tutte le proprie energie e risorse per strumentalizzare banalità e circostanze opportunamente dibattute e chiarite”. Così l’amministrazione comunale di Alassio replica alle critiche avanzate dalla minoranza.

“Il 66% dell’elettorato alassino – proseguono – contrariamente da quanto affermato dall’opposizione, tediato quotidianamente da interrogazioni e mozioni, prive di contenuto e menzognere, sicuramente non si sente assolutamente rappresentato da queste figure che riescono soltanto a rendersi ridicole”.

“Il degrado amministrativo, se questo esiste, va imputato esclusivamente a questa opposizione, sterile, polemica e distruttiva incapace di collaborare e che non perde occasione per denigrare l’importante operato svolto dall’amministrazione comunale e contestualmente dà ogni giorno una pessima immagine della nostra città. Una minoranza ottusa che per fortuna non ha vinto la competizione elettorale e per palese incapacità avrebbe perpetrato nell’opera di distruzione degli ultimi due anni” dicono gli esponenti della maggioranza.

“Questa è un’amministrazione che lavora quotidianamente e che in soli cinque mesi ha raggiunto grandi traguardi – sottolineano -. Abbiamo aperto il molo in 20 giorni, abbiamo consegnato alla città la Rsa Giacomo Natale, abbiamo consegnato lo stadio Ferrando ai nostri ragazzi, abbiamo riaperto il vivaio, abbiamo inaugurato Villa Fiske, la stagione estiva ha visto grandi eventi e grandi manifestazioni”.

“Un’amministrazione seria fatta di persone umili animate da una grande passione e da una gran voglia di fare e unite da uno scopo comune ovvero il bene della città e il superiore interesse pubblico. Tutto questo nel massimo rispetto delle regole e nella massima trasparenza amministrativa. Questa è un’amministrazione disponibile al dialogo verso tutto e tutti. E’ ora di finirla con i falsi attacchi che non portano ad alcun risultato. Anche l’opposizione, dopo questi lunghi mesi di vacanza – concludono i portavoce dell’amministrazione -, deve iniziare ad operare con serietà e a dare un contributo fattivo come si aspetta l’elettorato che ha voluto dargli il consenso”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.