Scontri al "Riva" di Albenga, gli ultras del Celle: "Non c'è gemellaggio con il Savona", solidarietà a tifoso ingauno - IVG.it
Sport

Scontri al “Riva” di Albenga, gli ultras del Celle: “Non c’è gemellaggio con il Savona”, solidarietà a tifoso ingauno

Annibale Riva di Albenga

Celle. “Con questa breve dichiarazione vorremo fare chiarezza riguardo agli episodi avvenuti nella partita contro l’Albenga. Come risposta chiariamo che non esiste alcun gemellaggio con la curva del Savona che può aver scaturito un ipotetica rivalità con gli ultras Ingauni questa è una notizia falsa e costruita sulla base di pure invenzioni giornalistiche”.

Questa la presa di posizione degli ultras del Celle Ligure dopo il provvedimento Daspo nei confronti di un tifoso albenganese per la partita del 28 settembre scorso con il Celle. Al termine di quel match del campionato di Prima Categoria, terminato 1-1, al “Riva” di Albenga si erano registrati disordini con lanci di oggetti tra le tifoserie delle due formazioni (un ultrà era anche finito a farsi medicare in ospedale).

“Riteniamo che sia imbarazzante che si creino rivalità e ipotetici gemellaggi. Infine, vorremmo esprimere la nostra solidarietà verso l’ultras ingauno diffidato sabato scorso”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.