Savona, Ninni Corda: "Peccato per il palo di Agazzi; nel finale dovevamo essere più bravi. L'espulsione? Un malinteso" - IVG.it
Sport

Savona, Ninni Corda: “Peccato per il palo di Agazzi; nel finale dovevamo essere più bravi. L’espulsione? Un malinteso”risultati

DSC 2922

Vercelli. Mister Corda non ci sta e non si accontenta di aver messo in difficoltà una delle più serie candidate alla vittoria finale.

A fine partita, negli spogliatoi del “Silvio Piola”, a chi gli fa notare di aver fatto soffrire la Pro Vercelli, risponde così: “Nel finale dovevamo essere più bravi a gestire la partita. Quando si perde così non va bene, fosse anche il Real Madrid”.

Una sconfitta quella contro la neo capolista che mister Corda commenta, complessivamente, così: “Abbiamo fatto una grandissima partita contro una grandissima squadra, quella che gioca in modo più concreto ed intelligente”, riconosce il tecnico.

“Peccato per il palo di Agazzi ma, come dicevo, nel finale doveva gestire meglio ed evitare tutti quei corner”.

Dopo la sconfitta odierna, nemmeno il tempo di rifiatare.

Venerdì si torna in campo per l’anticipo col San Marino: “Gara alla portata? Non esistono gare alla portata.

Sarà una battaglia sportiva come quella di oggi.

Dovremo essere più cinici come lo è stata la Pro Vercelli”, conclude il tecnico.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.