L'assessore Rambaudi: "Più risorse per la non autosufficienza, 30% del fondo per Sla e gravi disabilità" - IVG.it

L’assessore Rambaudi: “Più risorse per la non autosufficienza, 30% del fondo per Sla e gravi disabilità”

Malato Sla, Paolo Piromalli

Liguria. “L’accordo tra governo e associazioni in merito al fondo per la non autosufficienza ci vede completamente in sintonia, anche le regioni sono per un incremento delle risorse e per destinare almeno il 30% del fondo a favore delle gravi disabilità”. Lo dice la coordinatrice degli assessori al welfare in Conferenza delle Regioni e assessore alle politiche sociali della Liguria, Lorena Rambaudi, dopo l’incontro tra il viceministro al lavoro, Cecilia Guerra e il sottosegretario alle finanze, Pier Paolo Baretta con le associazioni del settore.

“Siamo disponibili – ha detto Rambaudi – ad incontrare al più presto il Governo per ribadire l’importanza di stanziare almeno 300 milioni nel 2014 per il fondo della non autosufficienza che rappresenta la soglia minima e ripartirlo quanto prima tra le regioni. E inoltre prevedere che almeno il 30% del fondo vada a favore della SLA e delle disabilità gravissime”. Un incremento che, secondo la coordinatrice al welfare delle regioni, non deve però andare a discapito degli altri fondi sociali.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.