IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Yacht Club Loano, il commodoro Benussi: “Creare una nuova generazione di appassionati”

Loano fucina di una nuova generazione di velisti. Ne è convinto Giorgio Benussi, direttore generale e commodoro dello Yacht Club: “E’ un progetto che abbiamo molto chiaro in testa, che passa attraverso la vela giovanile e la creazione di una nuova generazione di appassionati”.

Giorgio Benussi, Marina di Loano

“I Campionati Italiani Classi Olimpiche sono un passaggio, che è il secondo, con la Federazione Italiana Vela – spiega – Lo scorso anno abbiamo presentato una squadra olimpica in partenza per Londra. L’anno prossimo avremo nuovamente questa manifestazione, che si incrocia con i Campionati italiani classi olimpiche che si disputano sul lago di Garda. Inoltre abbiamo in progetto anche una serie di altre attività a stretto contatto con la Federazione che daranno soddisfazioni sia a noi che ai ragazzi”.

“La nostra forza – sottolinea Benussi – è il rapporto consolidato con la Marina. Noi siamo un’associazione sportiva che sta a fianco della Marina. Anche noi abbiamo la capacità di dare un grosso apporto a questa struttura, per esempio con i servizi che forniamo agli armatori e ai comandanti delle grandi imbarcazioni”.

“Abbiamo una stagione agonistica importante e molto ricca, cui stiamo lavorando per il prossimo anno. Rafforzeremo i rapporti con i più importanti yacht club dell’Italia e del mondo. Siamo molto contenti dei risultati che si stanno creando, con manifestazioni di altissimo profilo non solo dal punto di vista sportivo, ma anche dell’ospitalità” conclude il commodoro del club.

Lo spettacolo della vela olimpica ha subito lasciato il segno alla Marina di Loano, con l’edizione 2013 del CICO, acronimo appunto di Campionati Italiani Classi Olimpiche. Il poderoso sforzo organizzativo necessario alla buona riuscita dell’evento è stato coordinato dal Circolo Nautico di Loano ed è stato reso possibile grazie all’importante contributo operativo di molti circoli nautici del Ponente Ligure: Centro Nautico Vadese, Circolo Nautico del Finale, Lega Navale Italiana di Ceriale e Albenga, Circolo Nautico di Albenga, Circolo Nautico Al Mare di Alassio, Circolo Nautico di Andora, Surfing Park Andora, Circolo Nautico San Bartolomeo, Club del Mare di Diano Marina e Yacht Club Imperia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.