IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: Giulia Mari regina del Campionato Derive del Savonese foto

Albisola Superiore. L’estate giunge al termine e con essa anche il Campionato Derive del Savonese organizzato dalla Lega Navale sezione di Albisola. Questo weekend il mare di Albisola è stato infatti teatro delle ultime tre prove, che ne hanno decretato il vincitore.

Nel pomeriggio di sabato, giornata di recupero, i continui salti di vento hanno indotto i partecipanti a mantenere alta la loro concentrazione per non incorrere nei tanto temuti “buchi di vento”.

Tali condizioni hanno favorito lo Strale di Giulia Mari, per questo weekend accompagnata da Mattia Rossi, che vince la prova seguita dal 470 di Francesco Cascio in coppia con Gloria Giovannetti e dal Laser di Nino Natali.

Domenica mattina la partenza è stata ritardata a causa del continuo girare del vento che si è stabilizzato poi con provenienza da Sud-Est.

Gli equipaggi si sono dati battaglia in condizioni abbastanza uniformi che hanno visto primeggiare, nella prima prova, Nino Natali; al secondo posto Vittorio Costa e al terzo Giulia Mari e Mattia Rossi. Nella seconda prova successo di Vittorio Costa, seguito dallo Strale Mari-Rossi e dal 420 di Confalonieri-Siccardi della LNI Noli.

Alla conclusione delle prove si è provveduto alla stesura della classifica generale che ha visto un testa a testa per la vittoria durato fino all’ultimo metro. Primeggiano la classifica ad un punto di distanza l’uno dall’altro, tre atleti rappresentanti tre generazioni diverse ma comunque uniti dalla comune passione per il mare ed il vento.

Vince la giovane Giulia Mari, portacolori ed istruttrice del LNI Albisola. Già vincitrice nel 2008, Giulia si è avvicinata alla vela e alla passione per il mare fin da bambina, dall’età di 7 anni, navigando su Optimist, L’Equipe, 420, 470, fino allo Strale, barca del padre, che da anni timona, accompagnata da diversi amici. Quest’anno la sua prodiera è stata Paola Palmieri, che purtroppo a causa della sua assenza nell’ultimo weekend è scesa in ottava posizione.

Al secondo posto Gaetano “Nino” Natali del Centro Nautico Vadese Wind, grande amico del circolo organizzatore e storico partecipante del Campionato, di cui è stato più volte vincitore e abile regatante, sia con il Laser ma anche con molte altre Derive, come lo Snipe e l’FD, e su barche d’altura.

Vittorio Costa, Circolo Nautico al Mare di Alassio, ha condotto in testa alla classifica la maggior parte del Campionato, ma tradito dal vento nelle ultime prove, si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio.

“Una citazione particolare – dicono gli organizzatori del Campionato – meritano due soci della sezione albisolese della LNI: Carlo Bozino e Francesco Cascio, che da tempo immemorabile partecipano al Campionato sempre con spirito combattivo e mai arrendevole alle inclemenze del tempo. Il “giovane” Cascio ha ottenuto il quarto posto assoluto, rubando il vento con la sua esperienza a velisti anagraficamente più favoriti”.

“Ed un’altra – proseguono – la meritano i giovani ragazzi del gruppo agonistico: Emanuele, Beatrice, Tommaso, Filippo, Matilde, Giacomo, Tommaso, Alessio, Sveva, Elena ed Enrico, che quest’estate, grazie a queste regata, hanno iniziato la loro carriera che auguriamo sia lunga e ricca di successi”.

“Non ci resta che ringraziare – concludono – tutti i partecipanti, di casa e ‘stranieri’, provenienti dal CN Vadese Wind, LNI sezione Noli, Savona YC, CN Al Mare, LNI sezione Savona e CV Pella, ricordando che la premiazione si svolgerà sabato 9 novembre a seguito della cena sociale invernale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.