IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ritrovato il fungaiolo disperso sul Faiallo: qualche “acciacco” ma sta bene

Urbe. Dopo una notte di ricerche è stato ritrovato l’anziano turista che si era disperso ieri pomeriggio sul Faiallo. L’uomo, che è praticamente rimasto sempre in contatto con i soccorritori via telefonino, è in buone condizioni di salute nonostante una piccola caduta e il conseguente dolore a una spalla.

Nel recupero sono intervenuti gli operatori del Soccorso Alpino di Savona e di Genova, assieme ai vigili del fuoco, uomini della Forestale, carabinieri e personale della Croce Rossa.

L’uomo si era inoltrato ieri pomeriggio sulle alture di Urbe in cerca di funghi. Ha avvertito i soccorsi con il cellulare dopo essere caduto e aver perso l’orientamento, poi le comunicazioni si sono prima interrotte e poi riprese. Le ricerche sono state complicate anche dal forte vento e dalla nebbia che hanno interessato tutta la zona nelle scorse ore.

“Tutto è iniziato ieri sera alle 20 circa quando l’uomo disperso dalla mattina nei boschi del Faiallo è riuscito a comunicare la sua posizione – racconta il referente regionale dei soccorsi con mezzi e tecniche speciali (SMTS) della Croce Rossa Liguria -. A quel punto la squadra mista composta da uomini del Soccorso Alpino, dei vigili del fuoco e dall’SMTS della Croce Rossa, sono scesi nel punto dove si trovava il malcapitato, percorrendo 500 metri di tenendosi alle corde”.

“Dopo due ore di percorso impervio – prosegue -, la squadra ha finalmente raggiunto l’uomo che presentava diversi traumi ed un principio di ipotermia. Una volta stabilizzato il malcapitato, la squadra ha vegliato l’uomo per tutta la notte ad una temperatura di 3 gradi sotto una pioggia insistente e avvolti da una fitta nebbia. Finalmente questa mattina alle 8 l’intervento dell’elicottero Drago dei vigili del fuoco che, dopo aver vericellato l’uomo, lo ha trasportato all’ospedale. La squadra di soccorritori è risalita dopo un percorso di oltre 3 ore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.