IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, Alberto Marsella sta con i fuoriusciti dell’Idv in “Diritti e Libertà”

Più informazioni su

Genova. Sorpresa in consiglio regionale, dove Alberto Marsella, entrato a far parte dell’assemblea a seguito delle dimissioni di Stefano Quaini (ex Idv, poi Sel, per poi abbandonare la carriera politica), ha deciso di far parte del gruppo “Diritti e Libertà”.

Anziché restare nelle fila dei dipietristi, Marsella si è dunque aggiunto al gruppo dei “fuoriusciti” dell’Idv che fa riferimento all’ex capogruppo della Camera Massimo Donadi; sarà quindi a fianco di Marylin Fusco e Nicolò Scialfa in “Diritti e Libertà” (in cui era confluito anche l’ex coordinatore regionale dell’Italia del Valori, Giovanni Paladini).

Marsella, dipendente comunale, ha elencato i suoi principi ispiratori: “Moralizzazione della politica, tagli delle spese, servizio ai cittadini” ha spiegato. Per il territorio savonese, “rilancio della portualità, messa al centro della sanità, agevolazioni per giovani e lavoro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pinco
    Scritto da pinco

    ..non c’è che dire, una esemplare implementazione negativa della democrazia rappresentativa…
    Inammissibile….anche se oggi è la regola.