IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, sciopero degli autobus il prossimo 17 settembre

Più informazioni su

Liguria. I sindacati di categoria hanno proclamato il secondo sciopero regionale di tutto il personale delle Aziende di TPL della Liguria di 24 ore per martedì 17 settembre.

Ecco il testo del comunicato: “Protestiamo contro il perdurare dell’inerzia della Regione Liguria nell’apportare modifiche alla Legge Regionale di settore, la n. 31/98, e conseguenti atti amministrativi, finalizzati alla soluzione delle seguenti problematiche: individuazione di un bacino unico regionale per l’affidamento del servizi di TPL. Introduzione di efficaci sistemi premianti per favorire la costituzione di un’Azienda Unica Regionale di TPL. Garantire le risorse necessarie per: la sopravvivenza delle cinque Aziende di TPL; la salvaguardia degli attuali livelli di servizio; il mantenimento dei livelli occupazionali e dei trattamenti economici e normativi acquisiti contrattualmente, siano essi di 1° che di 2° livello (clausola sociale). Individuazione concordata della percentuale massima di servizio da poter affidare in sub-concessione. Mancato accoglimento da parte del Presidente della Regione Liguria di una richiesta di incontro formulata per ben due volte. Mancato riscontro sull’avvio delle procedure per la costituzione dell’Agenzia Regionale per la Mobilità, di cui all’impegno scritto del Presidente della Regione Liguria del 7 Maggio 2013”.

A Savona l’astenzione dal lavoro avverrà con le seguenti modalità: personale viaggiante graduato: da inizio servizio alle ore 5.00; dalle ore 8.30 alle 17.00; dalle ore 20.00 a fine turno. Restante personale: tutto il turno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mb

    avanti così che presto ci saremo abituati a NON utilizzare i mezzi pubblici e allora………..