IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Agenzia del Demanio lancia un concorso fotografico dedicato al patrimonio pubblico

“Obiettivo patrimonio pubblico – Uno scatto per raccontarlo”. E’ questo il nome scelto dall’Agenzia del Demanio per il concorso fotografico indetto per raccogliere immagini relative agli immobili di proprietà dello Stato, presenti nelle varie regioni italiane. La partecipazione al concorso è gratuita ed è aperta a tutti i cittadini italiani e non, appassionati o professionisti, che abbiano compiuto la maggiore età.

Grazie a questo concorso, l’Agenzia del Demanio potrà collezionare fotografie inedite e di alta qualità degli immobili statali più rappresentativi e di maggior pregio e promuovere la conoscenza del patrimonio statale tramite la pubblicazione e la divulgazione di queste opere. Le foto più belle, infatti, andranno a comporre il primo ebook fotografico dedicato agli immobili pubblici, scaricabile gratuitamente dal sito dell’Agenzia del Demanio.

I partecipanti dovranno inviare, entro il 30 ottobre 2013, da un minimo di due a un massimo di cinque immagini in formato digitale che rappresentino almeno due immobili selezionati all’interno di un elenco di beni, individuato dall’Agenzia, tra cui figurano palazzi storici e monumentali, castelli, ex caserme, fari e isole.

Le opere verranno giudicate per la qualità tecnica ed estetica da una giuria appositamente nominata dall’Agenzia del Demanio che selezionerà le fotografie da pubblicare. Tra le opere selezionate la giuria assegnerà, inoltre, i premi per le prime tre foto classificate (1° classificato – max 3.000 euro; 2°classificato – max 2.000 euro; 3° classificato – max 1.000 euro). Il bando di gara, l’elenco degli immobili e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.agenziademanio.it nella sezione “Aste e gare – Avvisi pubblici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.