IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il meteo minaccia le operazioni di raddrizzamento della Costa Concordia: ma salvo peggioramenti, si farà foto

Più informazioni su

Isola del Giglio. Agg.h. 14,50 – La Protezione Civile ha reso noto qualche minuto fa che, in base alle ultime previsioni meteo, la rotazione della Costa Concordia inizierà domani mattina. Il posticipo, salvo novità dell’ultim’ora, pare dunque scongiurato. Si comincia alle 6 del mattino, l’operazione durerà tra le 10 e le 12 ore –

Il meteo minaccia le operazioni di raddrizzamento della Costa Concordia “appollaiata” davanti all’isola del Giglio. Nel corso del pomeriggio gli occhi saranno puntati al cielo per valutare la fattibilità dell’operazione, prevista per domani mattina.

Il cielo nuvoloso, infatti, non promette nulla di buono: nelle prossime ore sono attesi vento e pioggia, mentre domani il tempo dovrebbe migliorare.

Intanto – da quanto riferisce il quotidiano ilgiunco.net – il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi è tornato ad intervenire sul tema del porto di destinazione del relitto della nave di Costa. «Io sono una persona responsabile e se, al momento in cui la Costa Concordia sarà portata via dall’Isola del Giglio non saremo pronti con Piombino, dovremo allora cercare, garantendo sicurezza alla navigazione, anche altre soluzioni; comunque l’investimento sul porto rimarrebbe anche nell’ipotesi, che io ora escludo, che la nave non venga a Piombino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.