IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

ExpoHalfMarathon al via con tanti eventi tematici foto

Finale Ligure. Venerdì 25 ottobre sarà inaugurato, presso i Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo, l’ExpoHalfMarathon dedicato alla mezza maratona, la RunRivieraRun, che si terrà domenica 27 ottobre alle ore 9.00 con partenza dal Malpasso (Finale Ligure, nel di borgo di Varigotti) e arrivo a Loano presso la Marina, passando per Borgio Verezzi e Pietra Ligure.

In occasione della gara podistica saranno organizzati tre giorni di ExpoHalfMarathon, due presso i Chiostri di Santa Caterina – il 25 e 26 ottobre – ed uno presso la Marina di Loano la domenica 27 ottobre, all’arrivo della gara.

La tre giorni di Expo prevede un calendario fitto di appuntamenti non solo per gli appassionati di corsa, ma anche per chi è interessato a migliorare la qualità della vita, attraverso la partecipazione ad eventi, dimostrazioni, simulazioni, seminari e moltissime novità.

La RUNRIVIERARUN è giunta alla sua seconda edizione, dopo il battesimo dello scorso anno che ha visto 700 iscritti e solo dopo un anno la FIDAL l’ha trasformata da Gara Regionale a Gara Nazionale.

Il 2013 vedrà un evento ampliato in termini di formazione/informazione ed una grande novità, il tema: “Potere al running”. L’universo femminile nello sport.

Il tema in “rosa” rappresenterà il leit-movie della gara che culminerà con un incontro dedicato alle donne nella corsa e della corsa con la presenza di Katia Figini, campionessa di Trail Running e promotrice del progetto “Run for Women” che domenica scorsa ha vinto, prima tra le donne e decima assoluta, negli Stati Uniti, la prima tappa -49,6 km (30,8 miglia)-della Ultra Maratona Grand to Grand Ultra del Grand Canyon; Nadia Ejjafini campionessa di running e primatista femminile del tempo sulla mezza maratona con 1.08 h; Virginia Oliveri campionessa di ultratrail e azzurra della Nazionale italiana Ultramaratona 24 ore. Introdurrà l’incontro Sara Foscolo Assessore allo sport della Provincia di Savona ed il moderatore sarà Matteo Mastrovita, contributor della rivista Runner’s World, promotore del metodo Galloway della corsa-camminata città di Vicenza e collaboratore dei Running Angels.

Il programma dell’Expo prevede: il taglio del nastro presso il Complesso Monumentale di Santa Caterina a Finalborgo, a cui seguirà il convegno dal titolo: Potere al Running, l’importanza dello sport per migliorare la qualità della vita.

Gli interventi tecnici sono suddivisi in categorie diverse. Per l’aspetto più femminile ci sarà l’intervento della dottoressa Barbara Muschiato, Medico Chirurgo specializzata in ginecologia ed ostetricia a cui seguiranno una testimonianza della FIDAL rappresentata dal Vice Presidente Nazionale Mauro Nasciuti che tratterà un tema molto sentito, quello legato alle regole federali, un intervento sull’importanza del certificato medico sportivo curato dal dott. GianGuglielmo Bergamaschi ed infine si terrà il primo, dei diversi interventi nella tre giorni RRR della dott.ssa Paola Sommaiuolo direttrice e docente Still Osteopatic Istiutute di Roma; moderatore d’eccezione sarà il “Nobile” Paolo Dossena direttore della Rivista Marathon.

Sempre venerdì 25 prenderà il via il workshop dedicato all’osteopatia a cura del gruppo di ricerca scientifica osteopatico STILL OSTEOPATHIIC Institute di Roma. Si tratterà di incontri tecnici dedicati a come migliorare la prestazione running con l’osteopatia che prevede una parte teorica ed una pratica. in pratica il gruppo di ricercatori composto da: dott. Massimo Armeni, Dott. Walter Martinelli, dott. Giusva Gregori, dott.ssa Paola Sommaiuolo e dal dott. Giuseppe Totaro oltre a presentare da un punto di vista teorico, con delle presentazioni monotematiche i deversi argomenti legati all’osteopatia nella giornata di sabato 25 ottobre, condurranno uno studio su 100 atleti sottoposti a valutazione osteopatica, protocollo di lavoro osteopatico, gara, valutazione finale, stesura di una relazione che sarà pubblicata su organi ufficiali.

Il test sarà ultimato domenica 27 ottobre dopo la gara di 21 km e 97 mt, il tragitto della RRR. Nel pomeriggio di venerdì 25 si svolgerà un importante incontro tematico dedicato all’alimentazione dello sportivo e all’alimentazione in generale curato dalla A.S.D. Run&Motion con la presenza e l’intervento del dott. Luca Speciani, medico ed alimentarista coautore del metodo Dieta Gift ed autore di numerosi libri di nutrizione e sport (ricordiamo: dieta Gift – Dieta di Segnale, Oltre l’Alimentazione dello sportivo, lo Zen e l’Arte della Corsa…). Luca Speciani è responsabile medico nutrizionale della Nazione di Ultramaratona dal 2009 e Presidente dell’Ampas –Associazione Medici per una . Collaboratore di riviste del settore come Correre e Triathlete.

Sabato 26 ottobre alle ore 10.00 si svolgerà la tavola rotonda: la Corsa: stile di vita e sicurezza nella prevenzione delle malattie cardio-vascolari, che vanta il patrocinio dell’IRC e di VIVA ed è inserito nel quadro delle iniziative europee volte alla prevenzione dell’arresto cardiaco mediante la diffusione della rianimazione cardiopolmonare. I relatori del convegno sono i medici dell’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure: Dott. Walter Cataldi, Presidente dell’IRC e direttore del Pronto Soccorso e Medicina di Urgenza, dott. Francesco Cangemi Dirigente Medico U.O. Ortopedia Traumatologia e dott. Carmelo Lentino del laboratorio di Analisi del Movimento. Moderatore della tavola rotonda sarà il giornalista de Il Secolo XIX e runner Giovanni Ciolina.

Sabato 26 alle ore 16.00 si terrà l’incontro tutto al femminile Potere al running. L’universo femminile nello sport e nel pomeriggio si svolgerà la gara dentro alle mura di Finalborgo dedicata ai bambini RunRivieraRun Baby a cura dell’Atletica Run Finale.

Da venerdì a domenica sarà allestita, presso l’ExpoHalfMarathon di Finalborgo e di Loano, una sala di H.E.A.T. Program che vedrà una tappa del tour nazionale a cura della GMM e della Palestra Firpo di Finale Ligure con la collaborazione della Palestra YOUniverse Club di Albenga. Il programma di HEAT prevede, oltre all’evento ufficiale nazionale che partirà alle 17.00 e vedrà la presenza di presenters italiani e del Master, una serie di corsi e di dimostrazioni che dureranno tre giornate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.