Politica

Crisi di governo, il sindaco Zunino: “Caos per gli enti locali, non si è fatto nulla”

celle ligure Comune

Celle L. “Sono molto preoccupato e credo siano preoccupati tutti i sindaci. La caduta del Governo lascia nel caos gli enti locali. L’eliminazione della prima rata dell’Imu sulle prime case non ha avuto come seguito il versamento da parte dello stato ai Comuni di quanto dovuto. Ora probabilmente i cittadini dovranno pagare la seconda rata Imu sulle prime case”. Lo afferma su Facebook il sindaco di Celle Ligure Renato Zunino.

“Patto di stabilità non si è fatto nulla e Comuni come Celle Ligure che hanno circa due milioni di euro in cassa non li possono spendere. L’aumento Iva inciderà anche sulle casse comunali in quanto gli enti locali che non recuperano l’Iva avranno un maggiore sborso” aggiunge.

“Non do un giudizio positivo sul governo Letta che in questi mesi è vissuto più di rinvii e senza affrontare per esempio nel campo degli enti locali i veri temi: gli investimenti e lo snellimento burocratico (non abbiamo mai fatto carte e documenti inutili come negli ultimi mesi) credo che ci sia la possibilità di formare un governo senza veti e pregiudiziali che almeno cambi la legge elettorale per poi andare al voto sperando che si determini una maggioranza vera che sappia governare. E lasciatemi, infine, fare un auspicio che sia guidata come premier da Matteo Renzi: spero infatti che se un sindaco diventando Presidente del Consiglio non si dimentichi dei problemi degli enti locali” conclude il primo cittadino cellese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.