IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controlli Arpal: balneazione vietata alla foce del Letimbro

Più informazioni su

Savona. Balneazione vietata alla foce del torrente Letimbro, dopo le analisi dell’Arpal sulle rilevazioni effettuate in acqua. In via preventiva il sindaco Federico Berruti ha interdetto il tratto ai bagnanti. L’esito dell’Arpal infatti ne evidenzia lo stato di inquinamento nella parte di ponente.

Nell’area di mare risultano sforati i livelli di Escherichia coli a causa dello scarico fognario‎. Un po’ come è accaduto a Loano in piena stagione, con una soluzione comunque rapida dello stop alla balneazione. Anche per Savona si tratta di attendere 72 ore per avere i dati sui nuovi campionamenti, che potrebbero ribaltare la situazione.

Conforme ai parametri, invece, la balneazione nei seguenti tratti savonesi interessati dagli esami dell’Arpal sui campioni: San Cristoforo, Prolungamento, zona Pervinca, levante della foce del torrente Quiliano e area di levante della foce dello stesso Letimbro. Anomalie per agenti inquinanti sono state riscontrate anche a levante e ponente del Teiro, a Varazze, e a levante del Maremola a Pietra Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Schiavi del SiStEmA

    da una parte del molo è pulita e dall’altra è inquinata??! ci faranno credere che i cammelli volano…un giorno…