IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cannaiola soccorsa nel centro di Savona: sarà curata e rimessa in libertà dall’Enpa

Più informazioni su

Savona. La cannaiola è un grazioso uccellino selvatico che vive nei canneti dei corsi d’acqua e si nutre di insetti.

Si sono quindi chiesti che cosa ci facesse una cannaiola ferita in un portone di via Urbano Rella, nel centro di Savona, i volontari della Protezione Animali, chiamati a soccorrere, al posto della vicina Provincia, l’ennesimo animale selvatico in difficoltà.

E’ circa il milletrecentocinquantesimo soggetto di fauna selvatica raccolto quest’anno dall’Enpa in provincia. Come tutti gli altri verrà curato, riabilitato e quindi rimesso in libertà, nel vicino torrente Letimbro, da dove si presume provenga e dove, probabilmente, ha il nido; in cui, sempre probabilmente, potrebbe trovarsi un grosso intruso, che la cannaiola riconosce però come suo e alleva.

I nidi di questo volatile sono infatti i preferiti dai cuculi, le cui femmine depositano, in un momento di distrazione dei legittimi proprietari, il proprio grosso uovo, affinchè sia accudito e, appena schiuso, il nuovo nato si sbarazzi senza ritegno dei piccoli della cannaiola gettandoli fuori da nido.

Un comportamento “piratesco” simile a quello di Province e Regioni che, malgrado da decine di anni sia in crescita il numero di animali selvatici feriti ed in difficoltà da soccorrere e tale compito sia affidato a loro dalle leggi, continuano a non organizzare il servizio, lasciando senza aiuti le associazioni animaliste, come Enpa Savona, che sopperiscono alle loro gravi inadempienze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.