IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, furto in tabaccheria grazie a buco nel muro: tre albanesi condannati a 14 mesi di reclusione

Savona. Un anno e due mesi di reclusione. E’ la condanna inflitta questa mattina, con il rito abbreviato, a tre giovani albanesi, Xhoni Baha, 26 anni, Erlind Kateshi, 24, e Albert Bullari, di 25, arrestati per furto ai danni della tabaccheria dei Fortini di Albenga. I malviventi, per mettere a segno il loro colpo, avevano scelto di praticare un buco nel muro del negozio.

Secondo quanto gli veniva contestato, in piena notte, i tre, dopo aver aperto il varco nel muro erano entrati ella tabaccheria per mettere le mani sul registratore di cassa. Il bottino che avevano portato via si era però rivelato molto magro visto che ammontava trenta euro. Proprio quando stavano per allontanarsi, i ladri erano stati raggiunti da una pattuglia dei carabinieri che si erano accorti della presenza sospetta.

Uno di loro era stato fermato subito, mentre gli altri erano riusciti a scappare. La fuga era durata però poche ore: i due albanesi erano infatti stati bloccati in stazione mentre cercavano di prendere un treno per Imperia. Durante l’udienza di convalida il giudice aveva concesso i domicliari a Bullari, mentre Kateshi e Baha erano finiti in carcere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.