IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, arrestata coppia di scippatori seriali: responsabili di almeno 17 colpi tra Savona e Imperia

Albenga. I carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Savona hanno arrestato ad Albenga due persone, un uomo e una donna, in flagranza di reato per furto con strappo ai danni di una signora 65enne del luogo.

I militari da tempo monitoravano le zone che nell’ultimo mese erano stati oggetto di analoghi reati e, durante un servizio in borghese nel centro abitato, verso le ore 13.00 di ieri, hanno notato le due persone aggirarsi con fare sospetto a bordo di uno scooter risultato, successivamente, essere stato rubato due giorni prima.

Mentre seguivano i sospettati, i carabinieri hanno assistito allo scippo della donna e, quindi, si sono immediatamente messi all’inseguimento bloccandoli dopo qualche centinaia di metri.

Gli arrestati sono: Davide Della Rossa, 35enne, e Noemi Campucci, 46enne, entrambi con precedenti, nullafacenti, domiciliati in un campeggio ad Alassio. A seguito della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti e sequestrati 5,3 grammi di hashish, 12 telefoni cellulari e 34 chiavi di automobili e per porte.

I carabinieri ritengono che gli arrestati siano gli autori di almeno 17 “scippi” avvenuti tra il 12 agosto e il 13 settembre nelle province di Savona ed Imperia.

Attualmente gli arrestati si trovano nelle camere di sicurezza dell’Arma in attesa del rito direttissimo previsto per domani al Tribunale di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da trozky

    ….Un plauso certamente al personale del Nucleo di Savona e non solo a loro, ma mi chiedo, uno scarto sociale come Della Rossa, personaggio socialmente e totalmente inutile, che ormai da 20 anni fa di sti numeri, possibile che non si riesca a lasciarlo chiuso nella patrie galere?? o domani si convaliderà l’arresto per poi lasciarlo ristretto ai domiciliari o nelle varie comunità di recupero, per consentirgli nuovamente di tornare all’opera?????????