IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agroalimentare: 10 imprese liguri in missione a Riga

Regione. Liguria International, la società regionale della Liguria per l’internazionalizzazione delle imprese, appartenente al gruppo Filse, organizza la partecipazione di una delegazione di imprese liguri del settore agroalimentare alla fiera Riga Food che inaugura oggi a Riga e proseguirà fino al 7 settembre. L’iniziativa è finanziata con i fondi regionali per l’internazionalizzazione ed è realizzata con la collaborazione dell’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Savona e dell’Agenzia Governativa Lettone per lo Sviluppo e gli Investimenti.

La Lettonia è caratterizzata da un’economia che presenta alcune peculiarità di particolare interesse: la propria collocazione geografica strategica nel cuore dell’area baltico-scandinava ed al confine tra Unione Europea e Russia; l’elevato grado di apertura al commercio internazionale; l’ingresso dal 2004 nell’economia di mercato dell’Unione Europea e l’ingresso, il prossimo 2014, nell’Unione Monetaria Europea.

In questo quadro la Liguria è in grado di offrire una produzione eccellente nel settore alimentare. Obiettivo della missione commerciale delle 10 aziende liguri partecipanti è quindi far conoscere ai consumatori lettoni e delle repubbliche baltiche i prodotti liguri ed avviare nuovi rapporti commerciali in quel mercato. Il finanziamento regionale consentirà alla delegazione d’imprese di incontrare adeguati interlocutori d’affari selezionati dall’Agenzia Governativa Lettone per lo Sviluppo e gli Investimenti, ed ogni azienda avrà una propria agenda di appuntamenti, con incontri business to business, e l’opportunità di presentare la propria produzione.

Il presidente di Liguria International Franco Aprile sottolinea che “in un contesto economico che risente profondamente della contrazione della domanda interna, è necessario che le imprese del settore alimentare vengano indirizzate e sostenute verso mercati che, come quello lettone, sono in grado di offrire concrete opportunità di business, sia per la relativa vicinanza, sia per la facilità di rapporti, sia anche per una cultura che favorisce l’interesse della popolazione lettone verso le regioni mediterranee e italiane con continuità”.

Esprime la sua soddisfazione Giancarlo Grasso, presidente dell’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Savona: “Partecipare ad eventi di rilevanza internazionale come Riga Food, in una zona economicamente emergente come l’area baltica, rappresenta una grande opportunità per le nostre imprese di far conoscere i propri prodotti e un ottimo biglietto da visita per un mercato così strategico situato tra Europa e Russia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.