IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Via al Salone dell’Immatricolazione: l’Università di Genova “resiste” al calo degli studenti

Più informazioni su

Genova. C’è chi è ancora indeciso, chi ha le idee chiare, chi ancora non sa se continuare gli studi ed è venuto qui per capirlo. L’Università di Genova apre alle nuove “leve” ed inaugura oggi, martedì 20 agosto, il Salone dell’Immatricolazione. Anche quest’anno l’Ateneo offrirà ai numerosi ragazzi che visiteranno il Salone (l’anno scorso l’affluenza ha raggiunto la cifra di oltre 8.000 presenze) informazioni, suggerimenti e assistenza, con alcune novità logistiche rispetto alle edizioni precedenti.

Eventi 13

In via Balbi 5 gli studenti possono trovare: lo stand Orientamento, per informazioni alla scelta tra i 127 corsi di studio, indicazioni e chiarimenti sulle borse di studio e i benefici universitari e materiale informativo; lo stand Studenti stranieri, per la verifica della regolarità del titolo straniero e del permesso di soggiorno, per l’inserimento della domanda di preimmatricolazione, oltre a supporto per la ricerca dell’alloggio, per la richiesta di rilascio del permesso di soggiorno e del codice fiscale, e per altre pratiche amministrative; lo stand Tasse e benefici, per informazioni su tasse, incentivi e benefici; lo stand del Centro Servizi Informatici e Telematici di Ateneo – CSITA ed ECDL, che presenterà i vari servizi online per gli studenti e le informazioni per ottenere la patente europea del computer.

Dal 5 settembre si aggiungerà anche lo stand Informagiovani del Comune di Genova in collaborazione con Università e ARSSU che darà informazioni su alloggi e tempo libero. Attivo anche lo stand del CUS – Centro Universitario Sportivo, per ottenere informazioni sulle attività sportive promosse e organizzate a favore degli studenti e sulla CUS Card gratuita per tutti gli studenti universitari che ne facciano richiesta e con la quale si possono avere sconti e agevolazioni presso importanti esercizi sul territorio.

Nel loggiato, al primo piano, sono invece allestiti gli stand dei corsi di studio, dove si potranno incontrare docenti, operatori e studenti tutor che forniranno informazioni specifiche sull’offerta formativa e dove sarà possibile ritirare le Guide brevi ai corsi di studio. Quest’anno sarà presente anche lo stand dell’Istituto di Studi Superiori dell’Università di Genova (ISSUGE), la struttura di alta formazione dell’Università che consente agli studenti più meritevoli, selezionati per concorso, di intraprendere specifici percorsi di apprendimento superiore integrativi di quelli ordinari.

Gli allievi dell’Istituto infatti, oltre ai normali corsi universitari, seguono corsi e seminari integrativi, per conoscere e rapportarsi con la realtà del mondo del lavoro, nell’ambito di visite e tirocini, e confrontarsi con realtà internazionali. A partire dal 5 settembre, saranno attivi lo stand Conferma Immatricolazione, per confermare i dati inseriti al momento della pre-immatricolazione online ed esibire le ricevute del versamento delle tasse; lo stand Rilascio badge e libretti, per il rilascio del libretto universitario e della tessera magnetica, lo stand Segreterie studenti, per la consulenza su passaggi, trasferimenti, rinunce e per l’accoglimento di istanze varie.

Siamo alle battute iniziali, ma prevale l’ottimismo: “Le prospettive – assicura Marilena Carnasciali, delegata del rettore per l’orientamento – sono buone. Abbiamo visto il numero delle preiscrizioni e stiamo tenendo bene. Questo ci fa molto piacere, al di là del fatto che l’Ateneo ha bisogno di studenti per vivere. Vuol dire che c’è senso della cultura e la cultura è importante anche nei momenti di crisi”.

Infine anche quest’anno gli studenti potranno usufruire del servizio online per il pagamento delle tasse attraverso il sito www.unige.it. Grazie alla convenzione che l’Università ha stipulato con Banca Carige, è stata realizzata anche la carta prepagata riUNIGE, riservata agli iscritti, che potrà essere attivata gratuitamente presso tutti gli sportelli di Banca Carige della Liguria. La carta prepagata riUNIGE consentirà ai titolari di pagare le tasse senza commissioni. Per assicurare il buon andamento del servizio, durante tutta la durata del Salone dell’Immatricolazione sarà garantita una presenza media giornaliera di circa 90 persone tra studenti 150 ore, studenti tutor, personale tecnico-amministrativo e docenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.