IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Valbormida: due denunce per guida in stato di ebbrezza nel weekend, per prevenire i furti in volo l’elicottero

Cairo M. Un altro fine settimana all’insegna dei controlli stradali e della prevenzione. I carabinieri di Cairo, anche nel weekend appena trascorso, sono stati impegnati in un intenso servizio sulle strade valbormidesi che li ha visti controllare nelle ore notturne ben 84 persone, 63 mezzi, effettuare 30 alcoltest ed elevare otto sanzioni amministrative ed una penale. Due le persone risultate positive all’etilometro alle quali è stata ritirata la patente.

Si tratta di un sessantenne di Savona che aveva un tasso alcolemico di 0,9 g/l e che è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. I militari inoltre hanno proceduto con il ritiro della patente e l’affidamento in custodia della macchina che non era intestata a lui. Il secondo automobilista ad essere pizzicato al volante in stato di ebbrezza è un quarantenne di Varazze. Per lui il valore è risultato di poco superiore al limite (0,6 g/l) e di conseguenza ha evitato la denuncia penale, ma non il ritiro della patente e l’affidamento del mezzo.

“Le uniche due persone risultate positive all’etilometro non sono residenti in Valbormida – osserva il Capitano Luca Baldi, comandante dei carabinieri cairesi -. E’ un dato che ci rende contenti perché significa che la prevenzione funziona ed i giovani valbormidesi hanno capito che mettersi al volante dopo aver bevuto è sbagliato. Il messaggio che abbiamo lanciato, ovvero che è importante essere lucidi quando si guida, sta arrivando a destinazione”.

Sempre nell’ambito dei normali servizi di controllo del territorio, questa mattina, sui cieli della Valbormida si è alzato in volo l’elicottero del Nucleo Elicotteristi di Villanova. Scopo dell’operazione individuare le zone ritenute più a rischio furti per consentire ai carabinieri di organizzare dei servizi di controllo ad hoc a terra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.