IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado, al Molo 8.44 nuovo appuntamento con i comici di Zelig e Colorado

Più informazioni su

Vado L. Al Parco Turistico Commerciale Molo 8.44 è tutto pronto per la quarta serata con i comici Zelig e Colorado. L’evento, gratuito e con posti a sedere, si terrà domani sera con i comici Renzo Sinacori, Max Pieriboni Enzo Paci e Andrea Bottesini. Renzo ha una multiforme personalità di artista, che ha vissuto gran parte della sua carriera tra cabaret, cinema e teatro (con qualche incursione nel mondo dei videoclip), è l’anima di un divertentissimo spettacolo che conquista subito gli spettatori, grazie a una caleidoscopica sequenza di momenti comici e trovate, impreziosite dalla sua grande mimica. Questo “Uomo qualunque” strappa risate e tanti applausi.

Max, gigantesco personaggio (1,90 di altezza e 120 kg!) non passa inosservato alle platee anche per una sincera simpatia e semplicità con la quale lega indistintamente con tutti. Chi lo conosce ne parla come un bravo ragazzo però da non far arrabbiare. La sua comicità arriva a tutti e ama esasperare le situazioni di vita comune imprigionandole nei suoi personaggi disperati.

Enzo è attore teatrale, ha lavorato per la radio del quotidiano genovese Il Secolo XIX, Radio 19. Spesso si esibisce sul palco in compagnia del comico e cantante lirico Andrea Bottesini nello spettacolo “Piuttosto nudi ma con la sciarpa”. Cabarettista e imitatore, ha lavorato per Mediaset nella trasmissione comica Colorado Cafè. Dal 2009 fa parte del gruppo di Zelig off in onda su Canale 5. Nel 2011 è invece protagonista, con il personaggio di Mattia Passadore, della trasmissione comica Central Station in onda su Comedy Central. Nel’edizione 2012 di Zelig off si esibisce in duo con Andrea Bottesini.

Sabato 24 agosto invece, grande spettacolo a cura dell’associazione teatrale nds dedicati ai più piccoli, espressamente progettato per favorire il diretto coinvolgimento dei bambini. Una favola “di una volta”, Pinocchio, con personaggi strampalati che affascinano con i costumi fiabeschi e le situazioni esilaranti. Un modo per avvicinare i più piccoli al mondo dei libri, e riscoprire vecchie fiabe quasi sconosciute ai bambini moderni. Il testo viene in parte letto e in parte drammatizzato, ed è spesso accompagnato da musiche e suoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.