IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Schianto mortale in A1, Caterina Vaccaro lavorava alla clinica San Michele: domani i funerali

Albenga. Caterina Vaccaro, l’albenganese di 54 anni che ha perso la vita in un tragico incidente stradale ieri sulla A1, lavorava come infermiera alla clinica San Michele di viale Pontelungo. La donna era partita dalla Riviera per trascorrere qualche giorno di vacanza nel suo paese d’origine, in provincia di Avellino, e stava rientrando a casa quando, all’alba di ieri, sull’autostrada del Sole tra Valdichiana e Monte San Savino, in provincia di Arezzo, c’è stato il terribile schianto.

L’auto sulla quale viaggiava con i cognati ha sbandato finendo per ribaltarsi: una serie di urti violentissimi durante i quali la donna è stata sbalzata fuori dall’abitacolo. Caterina Vaccaro è morta sul colpo per le gravi ferite. L’uomo che viaggiava con lei, C.B., 58 anni, anch’esso residente ad Albenga, è ricoverato al policlinico di Siena in prognosi riservata. Fuori pericolo invece la cognata che aveva accompagnato la vittima nella vacanza.

Il feretro dell’infermiera sarà trasferito oggi nella camera mortuaria dell’ospedale di Albenga dove, questa sera alle 19,30, sarà recitato il rosario. I funerali sono invece stati fissati domani alle 15 nella chiesa di San Bernardino a Vadino, il quartiere dove la vittima abitava in via Piave. Caterina Vaccaro, vedova da qualche anno, lascia le figlie Cristina e Monica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.