IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, morte cerebrale per il portuale Massimiliano Monti: in coma dal 2 agosto scorso

Più informazioni su

Savona. E’ appesa a un filo la vita di Massimiliano Monti, il portuale di 41 anni in coma dal 2 agosto scorso in seguito all’emorragia cerebrale dovuta all’incidente con il suo motorino in via Vittorio Veneto. Le sue condizioni si sono ulteriormente aggravate ieri mattina, e Massimiliano è ora in condizioni disperate. E’ ricoverato presso il reparto di Rianimazione del Santa Corona.

Il 2 agosto scorso, il portuale (socio della Compagnia Pippo Rebagliati) stava viaggiando su una Yamaha Xmax e si è schiantato contro una Ford Fusion che stava svoltando in via Boito. Il contraccolpo lo ha sbalzato dalla sella ed è finito sotto le ruote della vettura. L’impatto ha provocato la frattura della base cranica. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, e vano è stato l’intervento chirurgico cui era stato immediatamente sottoposto.

Massimiliano, detto “Bubu”, è molto conosciuto in città anche per il passato da calciatore in diverse società dilettantistiche savonesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da yogsototh

    ciao massimiliano….