IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona: dimesso il parrucchiere cinese aggredito, identificati i responsabili del pestaggio

Più informazioni su

Savona. E’ stato dimesso dall’ospedale con una prognosi di pochi giorni il parrucchiere cinese “New Vision Hair” di via Montenotte. L’uomo, W.Y., 33 anni, era stato aggredito sabato mattina nel suo negozio da due savonesi che – stando a quanto ricostruito dai carabinieri – volevano vendicare presunte avances dell’uomo nei confronti di una loro parente che nelle settimane scorse aveva lavorato nel negozio.

Il parrucchiere ha rimediato alcune contusioni al volto e un generale stato di choc: in un primo momento le sue condizioni sembravano più serie tanto che in via Montenotte era arrivata l’automedica del 118 e un’ambulanza che ha trasferito il parrucchiere al pronto soccorso.

L’aggressione è scattata intorno alle 11. Due uomini, padre e figlio, si sono presentati in via Montenotte e hanno chiesto di parlare con W.Y., ma i toni sono rimasti pacati per poco. La discussione è degenerata in pochi minuti ed il parrucchiere è stato colpito con pugni e schiaffi. Gli aggressori sono invece fuggiti indisturbati. I carabinieri hanno raccolto le testimonianze di alcune persone che hanno assistito al pestaggio. Secondo i carabinieri la pista “razzista”, la prima ad essere battuta nel corso delle indagini, non ha alcun fondamento. I due aggressori sono stati identificati quasi subito e non avrebbero avuto problemi ad ammettere che effettivamente c’era stata una discussione in negozio, ma nulla di più.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mrscultz

    L’avevo detto io che non si trattava di un cliente insoddisfatto della prestazione del parruchiere!!! Certo che sti Cinesi oltre a fregarci le attività commerciali ci vogliano pure fregare le donne. Comunque mi sembra un po’ strano che due savonesi doc riempano di pattoni un tipo solo per qualche “avances”…non è che magari erano d’importazione?