IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rubbia senatore a vita, soddisfazione dei Verdi savonesi: “Un Premio Nobel contro il carbone”

Più informazioni su

Savona. Grande soddisfazione dei Verdi savonesi per la nomina del Premio Nobel Carlo Rubbia a Senatore della Repubblica Italiana. “Uno scienziato che ha sempre combattuto le centrali a carbone”.

“Rubbia farà certamente sentire nelle aule del Parlamento italiano i risultati delle sue esperienze come studioso e ribadirà tutte le sue proposte, in passato purtroppo ignorate dai nostri governanti. Rubbia ha sempre detto che né le centrali nucleati, né i combustibili fossili risolveranno i problemi delle fonti di energia necessarie per il genere umano: non esiste nucleare sicuro, le fonti di uranio sono limitate, il problema delle scorie non può e non deve essere ignorato”.

“Circa il tema carbone si-carbone no Rubbia è sempre stato categorico: “Il carbone è la fonte di energia più inquinante e più pericolosa per la salute umana. Il prolungato uso dei combustibili fossili porterà ad esiti drammatici il genere umano”.

La via risolutiva che il Premio Nobel – neo senatore – propone da anni è il solare termo-dinamico: i nuovi impianti solari a concentrazione catturano l’energia e la trattengono in speciali contenitori fino a quando serve, poi – attraverso uno scambiatore di calore – si può produrre vapore capace di muove le turbine. Né più, né meno, di come funziona una diga che, negli impianti idroelettrici, ferma l’acqua e al momento opportuno la rilascia per alimentare la corrente elettrica”.

“Per il bene di tutti speriamo che adesso Carlo Rubbia venga ascoltato” concludono i Verdi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bandito
    Scritto da Bandito

    Non capisco la soddisfazione dei verdi, malgrado quello che dicono Rubbia non è mai stato un reale avversario del nucleare, ha persino progettato un particolare tipo di reattore nucleare subcritico, il “rubbiatron”, e proposto un propulsore nucleare ad americio per i viaggi interplanetari.
    E comunque vale per lui quello che ho già detto per Renzo Piano, se avesse una morale rifiuterebbe di diventare parte di un tentativo del presidente di sovvertire l’esito elettorale, l’Italia sta andando a somigliare sempre di più alle “democrazie” sudamericane.

  2. Carlo M.
    Scritto da Carlo M.

    Bugia storica. Rubbia come noto è favorevolissimo al nucleare e ritiene che le energie rinnovabili non possano sostituire le altre fonti. Basta cercare su un qualsiasi motore di ricerca. Provate.
    Questo indica l’attendibilità del partito dei Verdi partito giustamente con prefisso telefonico.