IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prefettura, come entrare nella “white list” delle imprese

Più informazioni su

Savona. A decorrere dal 14 agosto è stata istituita presso la Prefettura di Savona la “white list” delle imprese; i fornitori, i prestatori di servizi e gli esecutori delle attività più a rischio potranno chiedere alla Prefettura l’inserimento in questo elenco.

Il titolare dell’impresa o il suo legale rappresentante potrà chiedere per via telematica, attraverso la posta elettronica certificata (antimafia.prefsv@pec.iterno.it) l’iscrizione nell’elenco, indicando i settori di attività. La Prefettura rilascerà il relativo nullaosta, con conseguente iscrizione, dopo avere effettuato le necessarie verifiche.

I settori di attività interessati, per i quali è possibile chiedere l’iscrizione, sono stati individuati nel trasporto di materiali a discarica per conto terzi, nel trasporto e smaltimento di rifiuti sempre per conto terzi, nell’estrazione, fornitura e trasporto di terra e materiali inerti, nel confezionamento, fornitura e trasporto di calcestruzzo e bitume, nei noli a freddo di macchinari, nella fornitura di ferro lavorato, nei noli a caldo, nell’autotrasporto per conto terzi e nella guardiania dei cantieri.

L’iscrizione nella lista è volontaria e conserva efficacia per 12 mesi. Per le imprese iscritte nella white list, per il periodo in cui l’iscrizione conserva la sua efficacia, non dovrà essere più richiesta la certificazione antimafia. Le modalità per chiedere le iscrizioni sono indicate nell’apposita circolare pubblicata nel sito istituzionale della Prefettura (www.prefettura.it/savona) nella sezione “Amministrazione trasparente” ed inviata altresì alla provincia, comuni, camera di commercio, unione industriali ed Ance.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.