IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Pietra, pescatori abusivi sul molo vicino ai Bagni Lido: la denuncia di un lettore

Più informazioni su

Vorrei informare di quanto accade sul molo di Pietra ligure attaccato ai bagni Lido. Dal mattino a sera stanziano circa una decina di pescatori abusivi che gettano i loro ami sui bagnanti. Ogni anno qualcuno di loro resta ferito ma i vigili fanno finta di niente…oggi io ho preso una lenza sulla schiena e un bambino per un pelo non ha preso l’amo in un occhio.

Sono andato a lamentarmi dai pescatori che mi hanno insultato e invitato in malo modo ad andarmene pronti a saltarmi addosso e sostenendo che loro sono stati autorizzati a pescare sui bagnanti sia dai vigili che dalla guardia costiera…
A questo punto ne scrivo sperando di sollevare un problema prima che questo possa costare un occhio a qualche bambino.

F.B.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Roberto Scarlatta
    Scritto da Roberto Scarlatta

    Ci sono anche i “bagnanti della notte” che alle 22 di sera fanno il bagno schiamazzando e tuffandosi tra le mie lenze… il bagno di notte E’ VIETATO!!! Altrettanto come pescare dopo le 8 e 30! Ci vuole rispetto reciproco… I cialtroni ci sono ovunque.

  2. gian joao
    Scritto da gian joao

    l’ordinanza è chiara, la pesca (tutti i tipi di pesca diversi da quella subacquea) è vietata nella fascia di mare fino a 200 metri dalla spiaggia, dal primo maggio al 30 settembre, dalle 8.30 alle 19.30.
    Ma tanto la capitaneria passa una volta ogni due mesi…

  3. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Visto che una delle tante leggine note a pochi regolamenta in modo semplice l’utilizzo diurno di tali strutture ….. Non sarebbe sufficiente apporre un cartello e …. in presenza di contestazioni far intervenire l’autorità di zona.
    .
    In assenza di un cartello diventa difficile far rispettare leggi ignote ed emesse da troppe autorità …. sulle quali ci si aspetta una bella sforbiciata …..
    Va bene legiferare d’urgenza per eventi straordinari … Con leggine con durata limitata nel tempo …. Per poi rientrare nella legislazione ordinaria …..uguale in tutta Europa.
    .
    Ps. Io ho da sempre visto pescatori operare dai moli anche durante il giorno … e credo che una consuetudine in vigore da tanti anni abbia maggior valore di una leggina inapplicata.
    Io quando vedo dei pescatori (di pesciolini minuscoli …..) giro alla larga ….che appaiano un po’ dei balordi è indubbio ….

  4. IronMan
    Scritto da IronMan

    l’ordinanza della Capitaneria di Porto NON permette la pesca durante le ore diurne da moli, pennelli, etc. . . .purtroppo è malvezzo uso che i pescatori-da-canna di fatto monopolizzino il molo, gli scogli, etc. da sempre, e soprattutto durante la stagione balneare . . . bisognerebbe che usassero un po’ di buon senso, ma da chi pesca pesci non più grandi di un mignolo NON mi aspetto buon senso . . .