IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, a Ranzi parte il conto alla rovescia per la “Sagra del Nostralino”: via il 10 agosto foto

Pietra L. Torna a Ranzi, sulla collina di Pietra Ligure, da sabato 10 a mercoledì 14 agosto, la “Sagra del Nostralino”, una delle più antiche e suggestive “gastronomiche” della Riviera di Ponente. Organizzate in una conca naturale immersa nel verde si terranno cinque serate all’insegna del buon vino e delle migliori specialità regionali.

I volontari del Circolo Giovane Ranzi cucineranno i mitici ravioli, lo “zemin” di ceci, le trofie al pesto con le patate e i fagiolini, i tagliolini allo spada, le lumache alla ligure, lo spada alla griglia, la frittura di anelli, i ravioli e la panissa fritti, le frittelle salate di trombette e quelle dolci di mele. Il Re della festa sarà come sempre il Nostralino, il rosso dei nostri vecchi, accompagnato da Vermentino, Rossese, Ormeasco e Barbarossa.

Dopo cena, immancabile l’appuntamento sulla pista da ballo, dove le migliori band-spettacolo si alterneranno per far divertire a ritmo di musica giovani e meno giovani: sabato 10 suonerà Angelo de Luca, domenica 11 la Aurelio & Simo Band, mentre mercoledì 14 si finirà alla grande con la Portofino Band. Le serate del 12 e 13 agosto saranno dedicate alla musica rock live e alla dance: sul palco saliranno gli OXXXA e i SetteSotto, due delle migliori show band del nord Italia. A seguire dj set per continuare a ballare e cantare fino a notte fonda.

In programma tutte le sere: una mostra fotografica allestita dal Circolo Fotografico Riviera delle Palme, con una selezione di immagini premiate all’11° Circuito del Ponente Ligure, giochi e lotteria per bambini e mercatino dell’artigianato. Ampio parcheggio sia per le auto che per le moto. Anche quest’anno è attivo il servizio Cassa Web, che consente di saltare la coda alle casse tradizionali collegandosi alla pagina dedicata su www.ranzi.it.

Terminata la Sagra del Nostralino, la conca naturale che ospita la rassegna gastronomica si trasformerà in un palco sotto le stelle per ospitare un’originale start-up culturale, un’accattivante sintesi tra cibo e teatro: la Bisbetica Domata “apparecchiata”. Sabato 17 agosto, infatti, la compagnia teatrale Salamander di Savona presenterà la propria versione della celebre commedia di Shakespeare, mentre, prima e durante lo spettacolo, i cuochi del Circolo Giovane Ranzi serviranno un menù che sarà come consuetudine improntato alla tipicità e alla tradizione, rielaborando però alcune tra le più popolari ricette liguri e venete, visto che l’opera è ambientata in Veneto. Si tratterà, insomma, di una vera e propria “messa in..cena”!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. IronMan
    Scritto da IronMan

    . . .questa “Sagra del Nostralino”, che gode di ampi consensi (elettorali?) da parte dell’ Amministrazione De Vincenzi, si può sapere chi la organizza ? e quanto denaro muove ogni anno ? ci sono dei bilanci ? chi li stila ? chi li detiene ? chi li verifica ?