IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pd, ecco il comitato savonese a sostegno di Civati: “Noi la vera alternativa per rilanciare il partito e la sinistra”

Savona. Dopo “W-la Libertà”, la tre giorni di luglio a Reggio Emilia nel corso della quale Pippo Civati ha lanciato ufficialmente la propria candidatura a segretario del Partito Democratico, nasce anche in provincia di Savona il comitato a suo sostegno. L’appuntamento è per martedì 27 agosto nei locali della Federazione Provinciale del Partito Democratico, alle ore 20:45.

“Condividiamo con Civati l’idea che l’uscita dalla crisi stia a sinistra e che ciò significhi più uguaglianza e politiche di redistribuzione del reddito come motore della crescita. Sosteniamo la necessità di ricalibrare questo modello di sviluppo, promuovendone uno più sostenibile, in cui il tema ambientale rappresenti una frontiera e non un limite al progresso. Si ad un Pd più aperto ed inclusivo, in cui siano gli iscritti e gli elettori a dirci, ad esempio, se dobbiamo investire in F 35 o in salute e sapere se i diritti sono per tutti o solo per pochi, ed in sostanza, se siamo davvero strutturalmente e culturalmente alternativi alle politiche di destra” afferma il comitato savonese.

“Chiediamo al Pd se è preferibile togliere l’IMU anche a chi la può pagare oppure abbassare le tasse sul lavoro per rilanciare consumi e domanda interna.Vorremmo che gli aderenti al Pd si pronunciassero sull’abolizione del porcellum e sul reddito di cittadinanza, presente in tutta Europa. Chiediamo se parlare di riforma della politica, energia pulita e rifiuti zero significhi “inseguire” il Movimento 5 Stelle oppure discutere anche con loro di contenuti che appartengono alla nostra storia ed ai nostri valori”.

“Chiediamo al Pd se vale ancora la prospettiva di guardare a Sel come principale alleato per costruire quell’area progressista che era il fondamento della “carta di intenti” della coalizione “Italia Bene Comune”, anche in considerazione degli ultimi eventi e della situazione di crisi di Governo che si sta profilando, a causa del ricatto del centro-destra, che ancora oggi, pretende il “non-voto” sulla decadenza del condannato Berlusconi” aggiunge ancora il comitato.

“Insomma, proponiamo al Pd una stagione di discussione franca, costruttiva, di merito e, soprattutto, di scelte. Pensiamo che Civati, per la coerenza che ha dimostrato, possa rappresentare le aspettative di tanti cittadini che si sono avvicinati al Pd”.

Ecco l’elenco dei primi sostenitori in provincia di Savona: Lorenzo Frixione, Andrea Toso, Alessandra Avigo, Boris Arturi, Nello Balzano, Giulia Benzo, Laura Bertolini, Fabrizio Buscaglia, Maura Chiarlone, Roberto Cirimele, Vito D’Ambrosio, Andrea Damonte, Guido Di Fabio, Annunziata Fasce, Ares Garolla, Luciano Garolla, Valentina Garolla, Piernicola Giacobbe, Pietro Gianeri, Pietro Greco, Simone Guerrieri, Matteo Lima, Domenico Maglio, Alessandro Parodi, Luciano Parodi, Silvia Parodi, Roberto Pezzoli, Edoardo Pizzorno, Cesare Putignano, Angelo Rizzo, Annalisa Rizzo, Marco Salvaterra, Luca Testa, Amina Tomasi, Valeria Tomei, Enrica Tonola, Verena Ugarelli e Reginaldo Vignola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.