IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finita la “Sagra dei Gunbi” a Toirano si lavora già all’edizione numero 30: previste novità

Più informazioni su

Toirano. “I Gunbi sono ormai un’istituzione nel panorama delle sagre liguri e non solo: qui infatti arrivano visitatori anche da Piemonte e Toscana”: a dirlo è il sindaco di Toirano, Silvano Tabò, che traccia un bilancio più che positivo per un appuntamento immancabile dell’estate ponentina.

gunbi toirano

“E’ stata una bella edizione: la prossima sarà la numero 30, quindi stiamo pensando ad alcune novità per celebrarla al meglio – continua il primo cittadino – Stiamo pensando ad esempio a una nuova location per una delle cucine: sono sarà spostata lontano, ma qualche cambiamento ci sarà. Parlando in generale di questa estate 2013, qui a Toirano non possiamo lamentarci. Luglio è stato un po’ fiacco, ma da fine mese sono arrivati i turisti e le grotte lavorano piuttosto bene. Insomma, i numeri sono buoni nonostante la crisi”.

A dover traslocare sarà la cucina più grande e affollata, quella del Marchese, già a settembre dovrebbero iniziare i lavori per la costruzione delle nuove cucine, in muratura, nella zona confinante con la provinciale. Sarà una corsa contro il tempo per garantire la regolare apertura della cucina capofila della manifestazione per l’edizione 2014

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. IronMan
    Scritto da IronMan

    . .più che una sagra “ligure” è diventata una mercato di tutto un po’ (e di ligure nulla) . . e anche le cantine dei “locali” si sono fatte furbe . . .

  2. LITTLE GUM
    Scritto da LITTLE GUM

    sono 16/17 anni che ci vado ma ogni anno è peggio, sempre più triste, sempre più business,
    a parità di spesa ci sono molte sagre dove si mangia meglio.
    e poi alle 12/12.30 niente più bere o mangiare; parlando con amici di toirano mi è stato detto che sono gli stessi abitanti di toirano che si lamentano del casino è per questo che sono stati imposti certi orari…..
    niente da fare, classica mentalità, ligure che niente ha che vedere con il turismo.
    continuo a pensare che la nostra splendida liguria debba diventare un posto per famiglie d’estate e vecchi d’inverno….

  3. Scritto da Claudio Jassi

    Io sono stato ieri sera. Mi è sembrata una sagra molto carina, ben organizzata. Tutte le persone dello staff nonostante fossero assalite dalla folla sono stati molto cortesi e sorridenti. In un quarto d’ora avevamo tavolo e vitto. Cosa volere di più? La zona discoteca era più in basso quindi chi non voleva mischiarsi alla movida aveva sicuramente altre postazioni dove chiacchierare. Che dire, bisogna avere un po’ di spirito d’adattamento almeno in una sagra. Altrimenti si sta a casa a guardare la tv in pantofole.

  4. Tex Murphy
    Scritto da Tex Murphy

    Stagione deludentissima direi e i Gunbi non smentiscono il trend, pochissima gente dovunque in Liguria.
    Per quanto riguarda la manifestazione toiranese ….beh ormai una specie di discoteca all’aperto o poco più.
    A parte le cucine sulle quali non mi pronuncio perché non ho mai fatto un pasto completo, gli stand sono ridicoli (bigiotteria da quattro soldi e poco altro) e le cantine perlopiù una fregatura.
    Liguria = regione a picco (e giustamente).