IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Enpa all’attacco: “Ci cancellano dalle organizzazioni di volontariato? Vengano a vedere come lavoriamo”

Più informazioni su

Savona. “Venite a controllare la nostra contabilità e come lavoriamo. Vi accorgerete che siamo una vera associazione di volontariato, degna dell’iscrizione regionale che, per la seconda volta, volete toglierci”. Non usano giri di parole dalla Protezione Animali Savonese nell’invitare gli assessori regionali Montaldo e Rambaudi ad approfondire la conoscenza della loro associazione e nel rispondere alle dichiarazioni del primo ad una interrogazione della Lega Nord nella quale si ipotizzava una cancellazione dal Registro regionale delle organizzazioni di volontariato.

“Già nel 1994 la Regione tentò di cancellare Enpa Savona dall’elenco regionale ma una sentenza del TAR la reintegrò; da allora la legge quadro nazionale non è cambiata ma la Regione ci riprova, assurdamente con le stesse motivazioni allora cassate: mancanza di autonomia organizzativa ed economica perché in possesso di un unico codice fiscale in tutta Italia. I volontari dell’Enpa savonese si sentono offesi dalle parole di Montaldo, al quale ribadiscono che sarebbero davvero lieti di ‘essere mandati a casa’ e di poter riprendere una vita davvero normale come tante persone egoiste” spiegano i volontari dell’associazione animalista.

“Basterebbe – proseguono dall’Enpa – che tutti i Comuni facessero quello che le leggi impongono loro di fare da molti anni: occuparsi del ricovero e della cura dei cani randagi e dei gatti liberi feriti, malati e traumatizzati, della loro restituzione alle rispettive colonie quando guariti e della loro sterilizzazione. E che Provincia e Regione onorassero gli obblighi che la legge impone loro, cioè soccorrendo e curando gli animali selvatici feriti o in difficoltà, come chiedono cittadini e turisti”.

“L’associazione ha fatto omaggio agli assessori del libro di Giuseppe Milazzo ‘La Protezione degli Animali a Savona, una storia lunga un secolo’, meravigliosa epopea di quattro generazioni di vero volontariato animalista in provincia di Savona, che non potrà mai essere cancellata dall’ostilità di consiglieri e burocrati sempre più lontani dalla realtà e dalla società” concludono dalla Protezione Animali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.