IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Decadenza Berlusconi, Zoggia: “Un delitto non consentire a Letta di continuare”

Genova. “Le vicende di Berlusconi seppur dolorose per quel partito devono restare separate dalle questioni di governo”. Così Davide Zoggia, segreteria nazionale Pd, a margine della presentazione della Festa nazionale che si terrà a Genova dal 30 agosto al 9 settembre.

“Questo governo ha dato segni positivi, i dati ci dicono che si può invertire la tendenza grazie anche alla congiuntura internazionale – ha spiegato -. Sarebbe un delitto non consentire a Letta di continuare. Mi auguro che le decisioni sulla decadenza di Berlusconi non determinino la caduta del Governo e che nel dibattito interno al Pdl prevalgano gli interessi del Paese”.

“Non è il soggetto il problema – ha concluso Zoggia -, ma il fatto di essere arrivati al terzo grado di giudizio. La legge va rispettata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da penelope

    caro Zoggia a me pare, che siano le fazioni del PD che remano contro Letta,o no!