IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ambiente, anche Finale aderisce al patto dei sindaci per la riduzione di CO2

La città di Finale Ligure aggiunge un nuovo tassello alla politica ambientale. Da alcuni giorni, infatti, è stata ufficialmente accettata la sottoscrizione al protocollo conosciuto come “patto dei Sindaci”. L’accordo votato in primavera dal Consiglio comunale è un contratto che il Comune sigla volontariamente con la Commissione Europea impegnandosi a diminuire le emissioni di CO2 entro il 2020 per una percentuale almeno del 20% rispetto all’anno di riferimento (2005).

“In questi anni sono già numerose le iniziative che vanno in questo senso dall’acquisto di tutta l’energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili (verde) alla sostituzione di gran parte delle lampade della pubblica illuminazione con la tecnologia a led (minor consumi e più luce) all’installazione di 5 impianti fotovoltaici su edifici pubblici ed uno termosolare” afferma il vice sindaco Giovanni Ferrari Barusso.

In Liguria hanno aderito all’iniziativa ambientale 56 comuni mentre in Europa sono 3.700 circa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.