IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, pensionato aggredito in stazione: il responsabile resta in carcere

Albenga. Resta in carcere il diciottenne marocchino, C.M., irregolare in Italia, che l’8 agosto scorso ha aggredito un pensionato in attesa del treno nella stazione di Albenga. Il giovane è stato interrogato questa mattina dal gip Fiorenza Giorgi che ha deciso affinché rimanesse dietro le sbarre.

I fatti sono accaduti intorno alle 4 del mattino con il 18enne che ha avvicinato l’anziano con l’intento di farsi consegnare il telefonino: davanti al rifiuto dell’uomo, il nordafricano non ha esitato ad alzare le mani colpendolo con estrema violenza al volto. Le urla e la resistenza del sessantacinquenne hanno però fatto desistere il marocchino che ha tentato di fuggire.

I carabinieri, immediatamente allertati, sono riusciti a raggiungerlo poco dopo e a bloccarlo. Il diciottenne è stato arrestato per tentata rapina e lesioni. Il pensionato è stato infatti ricoverato al Santa Corona di Pietra Ligure con diverse fratture facciali: i medici per lui hanno previsto una prognosi di 30 giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Edward Nigma
    Scritto da Edward Nigma

    Maledizione @ossalopp mi hai tolto le parole di bocca :-) veramente per una volta siamo riusciti a far restare in galera uno di questi personaggi. É già un successo!!!! Ora vediamo quanto riusciamo a farlo restare dentro prima che qualche cuore d’oro preso dalla misericordia lo liberi permettendogli nuovamente di girare senza problemi e far del male alla gente…

  2. Scritto da mrscultz

    In un Paese civile non ci sarebbe nulla di strano…Una persona che aggredisce a scopo di rapina, ferisce e ne manda all’ospedale un’altra (specialmente se anziana) dovrebbe, ovviamente, finire in carcere ed essere condannata per il reato commesso…. Qui in Italia invece se ciò accade ( ed è molto raro che finisca in carcere) la notizia è talmente eclatante che fa scalpore e viene battuta dalle testate giornalistiche come un fenomeno eccezionale…ma un po’ di vergogna no, giornalisti Italiani?? Ma ci rendiamo conto o no che si da più spazio ai sei immigrati morti a Catania che, qualche giorno fa, ai 38 italiani morti del pullman dell’Irpinia? Ma questo è proprio un Paese razzista (al contrario, però)

  3. Scritto da petter

    Belin che fenomeni

  4. ossalopp
    Scritto da ossalopp

    Questo sì che è uno scoop: un marocchino che resta in carcere dopo aver compiuto un atto criminoso!!!