IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, torna la Festa dell’Apparizione al Santuario della Madonna della Guardia

Più informazioni su

Alassio. Domani, domenica 1 settembre, torna la Festa dell’Apparizione al Santuario della Madonna della Guardia. Due le messe che saranno celebrate alle 8 e alle 10,30. Al pomeriggio alle 15,45 è in programma la processione con la partecipazione della Confraternita e della Banda Musicale Città di Alassio. Alle 16,30 sarà celebrata la Santa Messa Solenne con la Corale Sant’Ambrogio.

Il Santuario di Maria Santissima, sotto il titolo della Guardia, che sorge sul monte Tirasso proprio nel bel mezzo dell’anfiteatro di colline che recingono la cittadina di Alassio, è sicuramente uno dei monumenti religiosi da visitare durante un soggiorno in Liguria.

Sorto nel 1200 per la pietà di marinai e corallini alassini, si eleva sopra i ruderi di un castello costruito nell’alto medioevo dal comune di Albenga per la difesa delle sottostanti vallate. Sullo stesso luogo, nell’epoca romana, era sorto un castrum, dove risiedevano dei soldati con la funzione di vigilare sulla sicurezza della strada che transitava nei pressi.

L’interno della chiesa ha un impianto del diciassettesimo secolo, a tre navate sorrette da pilastri, incentra nell’abside l’antica e venerata statua marmorea della celeste Guardiana. Nella Cappella della navata di sinistra è posto alla venerazione dei fedeli il gruppo ligneo della Madonna della Guardia, apparsa nel 1490 sul monte Figogna a Genova. Il monumentale altare marmoreo è del 1600; l’intera volta della navata centrale venne affrescata tra il 1859 ed il 1860 dal pittore Virginio Grana; degni di considerazione sono l’altare maggiore che imponente e solenne si erge al centro del presbiterio e l’organo a trasmissione meccanica ricomposto con materiale dell’ottocento. La chiesa conserva numerosi “ex voto” ed è circondata da un vasto parco verde, meta di numerose colonie turistiche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.