IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, al Baba Beach i turisti posano per promuovere l’Italian Riviera Style sul social network russo Vkontakte

Alassio. Ferragosto sotto i flash per gli ospiti del Baba Beach coinvolti dagli scatti fotografici del fotoreporter Fabrizio Trunzo, in arte Kukó, per la promozione del prodotto Liguria sul mercato russo. Andrea Della Valle, proprietario dello stabilimento balneare, insieme a Franco Laureri e Felix Lammardo, promotori di Turizmitalia.com, primo portale ligure in lingua russa, puntano a sfruttare l’anno bilaterale Italia-Russia per intercettare una “frazione” del milione e cinquecentomila turisti russi previsti in visita al Bel Paese per il biennio 2013-2014.

L’obiettivo dichiarato dell’imprenditore alassino, dopo l’esperienza positiva del Mitt 2013 insieme al pool di aziende della Città del “Muretto”, è quello di investire su social network con azioni di engagement capaci di trasformare il turista/cliente in promotore del prodotto.

Il progetto di marketing 2.0 intende inserirsi nei piani nazionali e regionali di promozione, con strumenti, materiali ed azioni in grado di comunicare direttamente, attraverso le piattaforme social, a tutti quei potenziali clienti interessati al prodotto Italia.

Un progetto di comunicazione integrato supportato, oltre che dal portale turistico regionale Turizmitalia.com, su Vkontakte, il Facebook dei paesi C.I.S., fondato da Pavel Durov nel 2006 quello più utilizzato da giovani e non che conta più di 150 milioni di iscritti nel mondo di cui 83 milioni solo in Russia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.