Sport

Universiadi, canoa: Alberto Regazzoni “buca” la prima finale. Domani tripla chance di medaglia

Alberto Regazzoni (Sabazia) e Alberto Ricchetti

Savona. Non basta ad Alberto Regazzoni una buona prestazione –  in coppia con Matteo Galligani – per salire sul podio nella finale del K2 1000m.

Di primo mattino, infatti, l’armo dell’atleta savonese chiude in settima posizione distanziato nettamente dal podio sul quale salgono le imbarcazioni di Polonia, Russia e Ungheria.

Nemmeno il tempo di ammortizzare la delusione che, nel pomeriggio, Alberto Regazzoni porta a casa la rivincita conquistando nel K2 200m in coppia con Riccardo Cecchini il secondo posto nella semifinale preceduti di soli 0,080 millesimi dai brasiliani Ribeiro e Ribeiro e conquistando l’accesso alla finale di domani, ore 10.56.

Non sarà l’unica finale per l’atleta savonese; alle 11,35 scenderà in acqua per la finale del K4 200m con Riccardo Cecchini, Manfredi Rizza e Carlo Cecchini.

Nel pomeriggio, poi, l’ultima finale e l’ultima occasione per tornare a casa con una medaglia alle 16,00 nel K2 500m con Manfredi Rizza.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.