Tribunali liguri, Melgrati: "Anche le chiusure di Albenga e Sarzana sono un grave errore" - IVG.it
Politica

Tribunali liguri, Melgrati: “Anche le chiusure di Albenga e Sarzana sono un grave errore”

Marco Melgrati

Regione. All’interno del dibattito di questa mattina sulla chiusura di alcuni Tribunali in Liguria è intervenuto anche il Capogruppo del Pdl Marco Melgrati denunciando, benché i casi di Chiavari e Sanremo siano situazioni di straordinaria gravità, anche le cancellazioni che riguardano le sezioni distaccate di Albenga e Sarzana dei Tribunali di Savona e La Spezia.

“Non potevo non fa sentire la mia voce su questa scellerata modifica della geografia giudiziaria prevista per la Liguria che prevede anche la chiusura delle sedi distaccate di Albenga e Sarzana. In particolare per quanto riguarda Albenga la decisione di eliminare questa struttura senza far un adeguata valutazione su quelli che sarebbero i reali risparmi che si potrebbero traguardare è un grave errore. Procedere con tagli lineari relativamente a strutture di questa importanza per i cittadini è sbagliato perché chiudere Albenga vuole dire intasare il tribunale di Savona che ad oggi non è in grado di ricevere la mole di carico di lavoro che svolge la sede albenganese. Anche fisicamente ed architettonicamente la struttura del Tribunale di Savona non è in grado di recepire il carico di lavoro proveniente da Albenga. La conseguenza, negativa, potrebbe essere quella di dover rispondere alla necessità di implementare il Tribunale di Savona dovendo utilizzare risorse economiche importanti e rendendo di fatto inutile il risparmio di risorse che la chiusura di Albenga potrebbe portare” commenta Melgrati.

“Abbiamo il dovere di interessare i nostri parlamentari liguri tra cui ci sono anche un avvocato rappresentante del territorio albenganese. Devono farsi carico nei confronti del Governo, in particolare quelli appartenenti alla Maggioranza Pdl-Pd-Scelta Civica, di sensibilizzare il Governo a non procede a questi tagli lineari che non generano economie di spesa ma solo disservizi per il cittadino” conclude Marco Melgrati.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.