Sport

Savona, martedì “sbarcano” Aresti e Virdis: crescono vertiginosamente le possibilità di una doppia riconferma

calcio Savona Monza

Savona. Le vie del mercato sono infinite. Sotto la “Torretta” i tifosi cominciano a sperare che due dei protagonisti della cavalcata che ha condotto i biancoblu in Prima Divisione rimangano anche nella prossima stagione.

Nelle ultime ore, infatti, la permanenza al “Bacigalupo” di Simone Aresti e di Francesco Virdis non è più solo il sogno della tifoseria. Le trattative per la cessione dei due giocatori si sono arenate di fronte alle richieste ritenute esose per due giocatori che tra un anno saranno liberi di accasarsi ad un altro club senza la necessità di trovare un accordo con la società.

Il numero uno goleador, accostato a molte società di Prima Divisione e a qualcuna di Serie B, potrebbe rimanere per la terza stagione consecutiva a difesa della porta di mister Corda.

Stesso discorso per il bomber Francesco Virdis che, dopo aver rifiutato il passaggio al Nova Gorica via Parma, potrebbe essere il rinforzo inatteso dell’attacco degli Striscioni.

I due giocatori lunedì si imbarcheranno dalla Sardegna per approdare a Savona il giorno successivo. Decisivo sarà l’incontro con il tecnico Ninni Corda prima della partenza per il ritiro precampionato.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.