Lega, scintille Bronda-Ripamonti: "Non vogliamo diversamente abili in politica", "O chiarisci o la pianti" - IVG.it
Politica

Lega, scintille Bronda-Ripamonti: “Non vogliamo diversamente abili in politica”, “O chiarisci o la pianti”

Andrea Bronda - segretario provinciale Lega Nord

Savona. Botta e risposta su Facebook tra l’attuale segretario della Lega Nord savonese ed il suo predecessore Andrea Bronda. Quest’ultimo scrive: “E dopo attenta riflessione da oggi si ritorna a buttarsi in prima persona e con più grinta nel mondo politico savonese, più di prima e con più esperienza e grinta di prima perché non se ne può più di incapaci che giocano a fare i politici e gli assessori. Questo territorio non merita dei diversamente abili. E se ne vedranno delle belle”.

Gli risponde direttamente Ripamonti: “E’ ora che la pianti Andrea, o fai nomi e cognomi o non spari nel mucchio perché si rischia come sempre di fare danno alla Lega. Quindi chiarisci di chi parli o la pianti”. Firmato: “Il tuo segretario provinciale fino a prova contraria”.

“Caro Paolo hai la coda di paglia… non sentirti sempre al centro dell’attenzione. I miei post sono generalizzati e si adattano a tutti i tipi di persone, quindi ti saluto… ragazzo” ribatte Bronda, aggiungendo: “Non ho parlato di partiti politici, caro Paolo… Sarà il caldo. Riposati”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.