IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festival Verezzi, all’attrice Anna Bonaiuto il Premio Veretium

Borgio Verezzi. È stato conferito ad Anna Bonaiuto il quarantatreesimo Premio nazionale Veretium per la prosa, assegnato ogni anno, nell’ambito del Festival Teatrale di Borgio Verezzi, all’attore o all’attrice che nel corso della passata stagione si sia particolarmente distinto per impegno di testo e capacità di interpretazione.

Anna-Bonaiuto

Ad assegnare il riconoscimento sono stati i critici teatrali Giulio Baffi, Claudia Cannella, Enrico Groppali, Domenico Rigotti, Pierantonio Zannoni e Silvana Zanovello.

Il premio è stato assegnato a con la seguente motivazione: “Attrice dalle multiformi qualità, Anna Bonaiuto è espressione di un brillante percorso, sia nel cinema che sulle scene teatrali. In teatro ha lavorato con registi quali Mario Missiroli, Luca Ronconi, Mario Martone, Carlo Cecchi, Toni Servillo e Gianfranco Fiore. Diretta da quest’ultimo, nella passata stagione ha portato in scena lo spettacolo “La belle joyeuse”, un monologo d’impegno sotto il profilo storico-culturale, che rievoca la figura affascinante e contraddittoria di Cristina Trivulzio, principessa di Belgioioso, protagonista dell’epopea del Risorgimento, da lei già interpretata nel film di Mario Martone “Noi credevamo”. La giuria del “Veretium” le attribuisce il premio per aver saputo cogliere questo emblematico personaggio nella sua dimensione di battagliera intellettuale e donna moderna, in anticipo sui tempi, con spontaneità, con passione, con malinconica ironia, con accenti di profonda umanità.”

Anna Bonaiuto ritirerà il Premio, costituito dalla riproduzione dell’antico mulino fenicio tutt’ora visibile sul crinale della collina di Verezzi, nel corso del Festival 2013.

Dallo scorso anno “F.lli Orsero”, noto marchio di proprietà di GF Group ha deciso di sostenere il Premio Veretium, organizzato dal 1971, accostando allo storico premio verezzino il proprio logo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.