Ex cantieri Baglietto, convocata assemblea dei lavoratori: pronte nuove iniziative di protesta - IVG.it
Economia

Ex cantieri Baglietto, convocata assemblea dei lavoratori: pronte nuove iniziative di protesta

Varazze ex Baglietto: protesta in Comune

Varazze. Si preannuncia una assemblea calda quella dei lavoratori dei cantieri ex Baglietto di Varazze che si riuniranno domani mattina, giovedì 1 agosto, alle ore 10:00 per fare il punto della situazione dopo l’ultimo incontro tra Comune e Azimut con un nuovo rinvio dell’operazione, in attesa della consulenza sulla concessione della Marina di Varazze: la trattativa ormai slitta ai primi di settembre, ma è ancora piena di incertezze.

I lavoratori, intanto, chiederanno subito alla Regione una riconvocazione delle parti per vedere se esistono ancora i margini per vedere in tempi brevi il via al nuovo polo della cantieristica navale e quindi le assunzioni per i lavoratori.

Inoltre è stata inoltrata una lettera indirizzata ad Azimut, Monaco Marine e la stessa Baglietto, ovvero i soggetti interessati alle aree, ma la missiva non ha ancora avuto risposta. Al termine dell’assemblea non si esclude che i lavoratori possano decidere nuove iniziative di protesta.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.