Sport

Atletica, Celle Ligure: è il grande giorno del 25° Meeting Arcobaleno

20120712meetingarcobaleno-111

Celle. Celle si veste di Arcobaleno. La cittadina rivierasca sarà invasa da circa 350 atleti provenienti da tutto il mondo per il 25° Meeting Arcobaleno Atletica Europa, “main event” di una serie di appuntamenti: Triathlon di Primavera (1 aprile), Eurospring (3 aprile), Meeting Arcobaleno Scuola (21 maggio) e Gioca con l’Atletica (3 giugno)

Australia, Belgio, Etiopia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Italia, Kenya, Marocco, Paesi Bassi, Principato di Monaco, Senegal, Slovacchia, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Ungheria e Ucraina sono solo alcune delle nazioni di provenienza degli atleti che invaderanno lo stadio Olmo per un meeting diventato ormai prestigioso ed inserito nel circuito internazionale EAP (Europe Athlètisme Promotion).

In cartellone quattro prove femminili (800, 1500, alto e lungo) e sei maschili (800, 1500 e 3000 per la corsa, alto, lungo e triplo i concorsi) che saranno precedute, a partire dalle 15.45 dalle sfide del settore giovanile-promozionale.

Alle 17 sarà la volta dei salti e, in serata, poi, a partire dalle 20 il programma assoluto con atleti di notevole caratura; da seguire, alle 19.30, la gara degli 800 metri in carrozzina, per il 14° Trofeo Insieme nello Sport.

Atleti di buon valore al via della competizione. Negli 800 uomini scende in pista una star di prima grandezza: il keniano Felix Kitur, 26 anni, accompagnato da Joe Douglas, talent scout e, a suo tempo, manager di Carl Lewis e del Santa Monica Track Club.

Tra le donne da segnalare la presenza nel lungo della bulgara Christina Sandu (6,70) e dell’australiana Kerrie Perkins (6,53 nello scorso aprile) oltre alla statunitense Baiesha Johnson (recentemente salita a 6,31).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.