IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno, conclusa la giornata dedicata alla pulizia dei fondali: raccolti rifiuti di plastica, copertoni e sacchetti

Spotorno. Si é svolta oggi la consueta manifestazione della Pulizia dei fondali, nelle acque antistanti Spotorno, organizzata dal G.S. Olimpia. Una bella mattinata di sole ha accompagnato i numerosi soci del G.S. Olimpia Spotorno, con apparecchiature ad aria ed in apnea, nella raccolta dei più vari rifiuti depositati sul fondo. Hanno partecipato i sommozzatori dell’Arma dei Carabinieri provenienti da Genova, i Vigili del Fuoco di Savona e alcuni membri della Società Pesca Sportiva “Spotornese”.

Quest’anno si è deciso di pulire la zona antistante il torrente Crovetto, ed i risultati sono stati notevoli: oltre ad una grande quantità di sacchetti di plastica sono state recuperati una decina di copertoni di varie misure, nasse, bottiglie di vetro, un tubo di eternit e persino un vecchissimo sanitario in ceramica. Rottami di ferro a volontà. Tutto il materiale è stato poi trasportato al terzo molo di Spotorno, dove uno stuolo di curiosi bagnanti ha assistito alle operazioni, e portato poi in discarica dalla SAT (l’operatore di Servizi Ambientali Territoriali che opera nel Comune di Spotorno), per interessamento del Comune di Spotorno che ha patrocinato l’evento.

Per finire i partecipanti tutti sono stati ospiti presso il Ristorante Sirio di Spotorno per concludere una bella e diversa giornata di mare. L’appuntamento per la Pulizia dei Fondali viene rinnovato per il 2014.

“I rifiuti che non vengono rimossi – commenta l’Assessore Gian Luca Giudice con delega all’Educazione Ambientale – hanno tempi di assorbimento molto elevati e causano un danno ambientale che può essere irreparabile. Un sacchetto di plastica ad esempio impiega sino a vent’anni anni a degradarsi e in questo tempo, se ingoiato dalle tartarughe marine che lo scambiano per cibo può portarle sino al decesso. I prossimi appuntamenti con il G.S. Olimpia sono le proiezioni in piazza della Vittoria il prossimo 14 giugno, 15 luglio (festa della Bandiera Blu) e il 23 agosto. Invece il 4 agosto si terrà la celebrazione alla Croce degli Abissi nei fondali dell’Isola di Bergeggi per tutti coloro che in mare hanno trovato vita e destino. Desidero ricordare che è possibile inoltre visitare il Museo del Mare e della Marineria del G.S. Olimpia situato in via Aurelia 10, zona Foce a Spotorno, previo appuntamento telefonando al numero 019.745439 oppure 019.746286, aperto tutto l’anno per appassionati, scolaresche e turisti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.