Finale, contributi e assistenza domiciliare per dipendenti pubblici e pensionati non autosufficienti - IVG.it

Finale, contributi e assistenza domiciliare per dipendenti pubblici e pensionati non autosufficienti

Finale L. Contributi economici e servizi di assistenza domiciliare per i dipendenti e i pensionati pubblici residenti nei sedici Comuni del Distretto Sociosanitario Finalese, o per i loro familiari di primo grado, non autosufficienti. E’ quanto prevede l’accordo che il Distretto ha siglato con l’Inps, gestione ex Ipdap, aderendo al progetto nazionale “Home Care Premium”, rivolto a dipendenti e pensionati pubblici, ai loro coniugi conviventi e ai loro famigliari di primo grado (figli e genitori) non autosufficienti.

Dice il presidente del Distretto Sociosanitario, Gianmario Massazza: “Grazie all’attenzione del nostro personale, siamo riusciti ad intercettare, a conoscere e a portare avanti questo progetto ed infatti siamo l’unico Distretto del Ponente Ligure che partecipa insieme a Genova e ai Distretti Spezzini e del Levante. Questa iniziativa si va ad aggiungere al Fondo Regionale dedicato alle persone non autosufficienti, che con non poche difficoltà la Regione riesce ancora a finanziare. In un momento di crisi che colpisce soprattutto le categorie più deboli, questa iniziativa riesce a dare una boccata di ossigeno a soggetti che necessitano più degli altri di un Welfare attento ai problemi della disabilità”.

I contributi economici, erogati direttamente dall’Inps, arrivano fino ad un massimo di 1.200 euro al mese in relazione alle necessità e alle capacità economiche del nucleo familiare. Oltre ai contributi economici sono previste delle prestazioni integrative erogate dal Distretto: servizi di sollievo e assistenza domiciliare, svolti da operatori qualificati o volontari, servizi di accompagnamento, installazione di ausili e domotica.

Il Distretto Sociosanitario 5 Finalese comprende i Comuni di Finale Ligure (Comune capofila), Balestrino, Boissano, Borghetto S. Spirito, Borgio Verezzi, Calice Ligure, Giustenice, Loano, Magliolo, Noli, Orco Feglino, Pietra Ligure, Rialto, Toirano, Tovo S. Giacomo e Vezzi Portio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.