Cronaca

Savona, per una multa al fratello picchia vigile e fugge: arrestato dopo inseguimento

municipale savona

Savona. E’ stato arrestato dalla polizia municipale di Savona per oltraggio, minacce, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e sarà processato per direttissima domani mattina presso il Tribunale savonese. In manette è finito S.C., 23 anni, pugile di passione e con precedenti per rissa. Questa mattina un agente in motocicletta era impegnato nei consueti controlli sulle auto in sosta, in particolare in via Saredo e via Panchielli.

Il vigile ha sorpreso una vettura ferma sulle strisce e stava per effettuare il verbale quando è intervenuto il 23enne, fratello del trasgressore. S.C. ha cominciato ad inveire ed insultare l’agente quando alla richiesta di fornire le proprie generalità il giovane si è dato alla fuga, dopo una breve colluttazione con il vigile che ha tentato di fermarlo.

A questo punto, scattato l’allarme, altri due agenti si sono lanciati all’inseguimento del 23enne, raggiunto in via Walter: anche in questo caso S.C. ha provato a scappare, colpendo a più riprese i due vigili, che alla fine lo hanno bloccato e tratto in arresto. Tutti e tre gli agenti hanno poi dovuto ricorrere alle cure dei sanitari con prognosi tra i cinque e sette giorni.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.