Pallanuoto, la Blu Shelf Carisa si toglie il fastidio Promogest: nella finale per il quinto posto sfiderà il Posillipo - IVG.it
Sport

Pallanuoto, la Blu Shelf Carisa si toglie il fastidio Promogest: nella finale per il quinto posto sfiderà il Posilliporisultati

Rari Acquachiara Playoff

Savona. Le semifinali playoff si sono chiuse tutte in due partite. Mentre Brescia e Pro Recco daranno vita all’annunciata finale, Savona e Posillipo si giocheranno la quinta posizione e, con essa, il diritto di disputare la prossima Len Euro Cup.

I biancorossi sono andati a vincere in Sardegna, a Quartu Sant’Elena, sulla Promogest. La piscina, che evocava ai savonesi il brutto ricordo della partita di andata della stagione regolare, era gremita da quattrocento spettatori che hanno voluto attribuire alla matricola il meritato applauso per il settimo posto finale.

La squadra condotta da Andrea Pisano, accompagnato in panchina da Pietro Sciacero e Paolo Crapiz, ha dato l’impressione di voler fare il minimo indispensabile per sbrigare la pratica, evitando di dare il tutto per tutto in una gara tutt’altro che cruciale in questo finale di stagione.

La Blu Shelf Carisa, comunque, ha subito messo in chiaro le proprie intenzioni di volersi risparmiare gara 3 ed è andata a bersaglio ben 5 volte nei primi otto minuti. I savonesi sono andati al cambio vasca sull’8 a 5 in loro favore, nonostante un rigore fallito da Janovic. A quel punto la formazione sarda, nella quale militano gli ex biancorossi Volarevic, Astarita e Nicche, ha provato a farsi sotto, riaccendendo la partita. Gli ospiti hanno comunque mantenuto il vantaggio, imponendosi per 11 a 10.

Equilibrio nelle superiorità numeriche trasformate: 4 su 11 per la Promogest, 3 su 10 per la Rari Nantes. Entrambe le squadre hanno realizzato un rigore. Unico giocatore uscito per raggiunto limite di falli è Russo nel quarto tempo.

Savona e Posillipo si affronteranno mercoledì 15 maggio in Liguria e sabato 18 maggio a Napoli. Eventuale bella martedì 21 maggio in Liguria.

Il tabellino:
Promogest – Blu Shelf Carisa Savona 10-11
(Parziali: 3-5, 2-3, 2-1, 3-2)
Promogest: Volarevic, M. Luongo 1, Racunica 1, Steardo 2, Klikovac 1, Montaldo, Pagliara, Sassanelli, Nicche 1, Ercolano 1, Astarita 1, Russo 2, Graffigna. All. Pettinau.
Blu Shelf Carisa Savona: Antona, Alesiani 1, Damonte, Petrovic, Michelotti, Rizzo 4, M. Janovic 3, Fulcheris, G. Bianco, Tabbiani, J. Colombo 1, Deserti 2, Missiroli. All. Pisano.
Arbitri: Luca Bianco (Gavardo) e Antonio Pascucci (Castellamare di Stabia).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.